Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

30

mar 17
"L'UNIONE SARDA"
LA FODDE SUL TRONO DEL TENNIS
E' una cagliaritana la n.2 di Tennis Europe
Luisanna Fodde
da "L'Unione Sarda" a firma di Mauro Madeddu

A Wimbledon è di casa da oltre 35 anni, dove cura l’ufficio stampa. Alle Olimpiadi c’è stata due volta, la prima a Pechino 2008 e la seconda a Londra 2012, quando Angelo Binaghi, presidente di Federtennis, a cui è legata fin da quando giocava in doppio agli Assoluti universitari, l’ha proposta come membro del comitato olimpico della Federazione internazionale. E adesso Luisanna Fodde, 59 anni, la signora cagliaritana del tennis, è stata eletta ai vertici del massimo organismo di gestione del tennis in Europa. A livello internazionale, una disciplina governata dall’ITF, la federazione internazionale, che annovera diverse “regioni” nel mondo tra cui America, Sud America, Africa e l’Europa, dove l’ITF è rappresentata proprio da Tennis Europe.

Il salto. Un incarico prestigioso per lei, già da tre anni nel board di Tennis Europe, ma in generale per tutta l’Italia tennistica che con una donna non era mai arrivata così in alto a livello manageriale nel Tennis Europe: con lei, altri tre dirigenti (il presidente russo più altri due vicepresidenti, ungherese e ceco) avranno il compito di governare il tennis europeo. "Una bella soddisfazione» dice «perché rappresentare la tua federazione negli anni di massima crescita e sviluppo è davvero straordinario. L’obiettivo, adesso, è quello di continuare con il lavoro sul “campo” fatto negli ultimi tre anni. Perché con la politica», quella in senso stretto, «me la cavo molto meno bene".

Il cambiamento. Unica candidata donna alla presidenza, la professoressa Fodde (che insegna lingua inglese all’Università di Cagliari) ha pagato “la differenza di genere”: "Storicamente il tennis non è governato da donne", dice, e in parte anche le posizioni «molto democratiche e forse un po' meno politiche» dell’Italia tennistica. E qui leggi Angelo Binaghi: il numero uno di Federtennis, che guida anche la Commissione Coppa Davis dell’ITF, da tempo sostiene la necessità di riconoscere a tutti i Paesi lo stesso peso nel voto e non un ruolo maggiore a quelli che organizzano gli Slam. "Arrivata alla mia età, questo potrebbe anche essere l’ultimo incarico".

La carriera. La Fodde negli ultimi tre anni è stata presidente della Commissione Development di Tennis Europe, organismo che si occupa di diffondere questa disciplina. Con l’incarico di promuovere la creazione di infrastrutture nelle aree meno sviluppate e tirare fuori nuovi maestri capaci di insegnare la disciplina. Classe 1958, la prima tessera del Tc Cagliari è del 1967: cinque titoli sardi assoluti, più un titolo italiano universitario con Binaghi. Sembra ancor più giovane di quel talento che negli anni ’70 contribuì a far crescere il tennis: questo è lo spirito che l’accompagna in questa nuova avventura. Il nuovo incarico le costerà fatica? "Lavorare all’università può essere faticoso, a volte. Questo, invece, è un privilegio".

ARTICOLO UNIONE SARDA

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
Ticket office internazionali bln d'italia 2017
ITF Pro Circuit

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali è simbolo di eccellenza e made in Italy nella moda maschile. Scopri i nuovi abiti sartoriali da uomo.

www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy