Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Paddle
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

14

mag 17
"CITTA' DI PRATO" UNDER 18
L'azzurrina Cappelletti cede in finale alla Molinaro
Titolo maschile a Hsu, cinese di Taipei
La lussemburghese Eleonora Molinaro
Sono il giocatore di Taiwan Yu Hsiou Hsu e la lussemburghese Eleonora Molinaro i vincitori del 35° Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato, al termine di due finali molto belle e con tanto pubblico. La lussemburghese ha superato Monica Cappelletti per 63 46 61, mentre il giocatore cinese di Taiwan ha avuto la meglio sul messicano Alex Fernando Rubio Fierros per 63 76. Al termine della manifestazione ai vincitori sono stati consegnati il Trofeo Logli Massimo, il Trofeo Marini Industrie, il Trofeo Lenzi Automobili e per le nazioni vincitrici il Trofeo Banca Popolare di Vicenza oltre a quello dell'indimenticabile Loris Ciardi.
Due finali entrambe combattute, con quella femminile che ha visto la Molinaro vincere il primo set per 63, il ritorno dell'italiana Cappelletti che ha vinto 64 il secondo set e poi equilibrio fino all'1-1 nel terzo set e dal 2-1 è la giocatrice italo-lussemburghese a prendere il largo e conquistare il trofeo pratese vincendo il terzo set per 61.
Nel maschile la solidità di Hsu ha avuto ragione sulla esplosività del messicano. Primo set che va via veloce e si chiude 63 per l'asiatico, secondo che sembra la fotocopia del primo con Hsu che si porta avanti 4-0, ma a questo punto Rubio Fierros ha un sussulto e conquista 5 giochi consecutivi portandosi avanti 5-4. Poi i servizi vengono vinti da tutti e due i giocatori fino al 6-6 dove Hsu è più fresco e anche più determinato e conquista la vittoria finale. 7
"E' stato un torneo molto bello con tanti appassionati sia alle finali che durante la settimana" - spiega il presidente del Tc Prato Leonardo Pugi - "è la dimostrazione che il livello è sempre alto e le due finali hanno dimostrato questo. Un grazie a tutti coloro che hanno lavorato per la manifestazione e ai giocatori e ai capitani che scelgono il nostro torneo".
"Siamo contenti perché c'è stato il ritorno di Giulia Peoni che ha conquistato i quarti di finali dopo un anno di inattività" - spiegano Aldo Marchi e Guido Nesti, ds del Tc Prato - "oltre a Federico Iannaccone che ha giocato alla pari con la testa di serie numero 3. Il torneo si è confermato essere una vetrina importante ed ha dato valore al nostro circolo. I ragazzi italiani sono stati bravi e soprattutto al maschile abbiamo visto due giovanissimi come Sinner e Zeppieri che potrebbero diventare forti". Il direttore del torneo è stato Antonio Maccioni, mentre il referee Stefano Sacchi coadiuvato da Gianfranco Gori

Finali
Femminile
Molinaro b Cappelletti 63 46 61

Maschile
Hsu b Rubio Fierros 63 76

SINGOLARE MASCHILE

SINGOLARE FEMMINILE

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
MEF Tennis Events
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy