Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

09

mag 18
"CITTA' DI PRATO" UNDER 18
Agli ottavi gli azzurri Moroni e Marino
Avanti pure Lisa Pigato e Federica Sacco
Lisa Pigato
Vanno avanti i favoriti al 36° Torneo Internazionale Under 18 Città di Prato. Le due prime teste di serie, Himari Sato al femminile e l'argentino Lingua Lavallen, si qualificano per gli ottavi di finale. La giapponese supera 63 61 la toscana Matilde Mariani mentre per il sudamericano il match con il qualificato Mattia Bellucci è stato meno agevole del previsto e chiuso 75 75.
Nel femminile si mettono in luce in questa giornata Lisa Pigato (nella foto), che ha la meglio su Arianna Zucchini per 64 64 ed ora affronterà la numero 4 del seeding, l'indiana Bhan (61 63 a Giada Bellini), e Federica Sacco che dopo l'affermazione a Salsomaggiore è un caterpillar e supera 60 61 la qualificata Benedetta Ortenzi: prossimo ostacolo per la napoletana sarà la spagnola Adrover Gallego (qualificata anche lei), che ha superato al terzo set la numero otto Isabella Tcherkes Zade.
Le due sorprese arrivano nel terzo quarto del tabellone con l'eliminazione sia della numero 3, la peruviana Ccuno ad opera dell'americana Dawson per 61 62, e il match più combattuto dove ha prevalso l'azzurra Matilde Paoletti sulla giocatrice del Guatemala Galindo (6) per 63 46 75. Negli ottavi da seguire anche la giocatrice di casa Asia Serafini, che sfiderà la numero 5, la bulgara Dimitrova.
Nel maschile da tenere d'occhio i due fratelli svizzeri Von Der Schulenburg con Henry (classe 2000) che ha sconfitto 63 64 Di Nocera nella parte bassa del tabellone e Jeffrey (2002), che dopo aver superato l'italiano Andaloro 36 76 64 sfiderà il primo favorito in un match dall'alto livello tecnico. Il coreano Park (4) va avanti ai danni di Perin 62 76 e sfiderà l'altro elvetico Mischa Lanz che ha sconfitto 63 76 Vianello. Il peruviano Rodríguez fatica più del previsto per superare il toscano Gianmarco Ferrari, il match si è chiuso 64 75 ma il mancino di casa ha avuto diverse chance per allungare la gara. Il francese Voisin supera senza problemi lo spagnolo Gomar Monio e nel prossimo turno sarà da seguire il match con Federico Arnaboldi che ha eliminato l'ungherese Voros 62 64. Bene Filippo Moroni (quinto favorito) che in un match equilibrato ha la meglio su Darderi per 63 75 ed ora se la vedrà con Giuseppe La Vela, che ha eliminato il ceco Holis (11). La sorpresa arriva dall'azzurro Pietro Marino (2001) che supera il numero due, il coreano Han, per 63 36 63 ed ora avrà negli ottavi lo svizzero Steinneger.

"Il torneo dimostra di essere di ottimo livello" - spiega Giancarlo Palumbo, responsabile organizzativo settore under 18 - "agli ottavi ci sono match che in altre manifestazioni sono state sfide di semifinale. E' chiaro che la presenza di tante nazioni fa alzare la parte tecnica e soprattutto vediamo dei giovanissimi che in prospettiva saranno i protagonisti del tennis junior dei prossimi anni". Le finali si disputeranno domenica 13 maggio e giovedì pomeriggio in occasione degli ottavi, al termine dei match, i ragazzi ancora in gara faranno palleggiare i bambini della scuola tennis del Tc Prato insieme ai tecnici. "E' un modo per avvicinare i nostri ragazzi ai futuri campioni" - dice il presidente del Tc Prato, Riccardo Marini - "e per dare forza a questo evento che per noi è molto importante e sentito".
L'ingresso al Tc Prato, via Firenze, è libero per tutta la durata della manifestazione.

ORDINE DI GIOCO - giovedì 10 maggio

SINGOLARE MASCHILE

DOPPIO MASCHILE

SINGOLARE FEMMINILE

DOPPIO FEMMINILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI

QUALIFICAZIONI FEMMINILI

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy