Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

11

giu 18
54° TORNEO AVVENIRE
Esordio positivo per Nardi, Serafini e Malgaroli
Nel femminile avanti Mencaglia e Asia Serafini
Asia Serafini (foto Panunzio)
Con sessantaquattro match in tabellone ha preso il via il primo turno di singolare del 54° Torneo Avvenire a Milano. "Mantieni le promesse" è il motto di questa edizione che vede 128 atleti ai nastri di partenza. Fatica ma passa la testa di serie numero uno del tabellone, il pesarese Luca Nardi, che deve battagliare a lungo contro il ceco Krumich. Vinto il primo set 7-5, il tennista italiano cede il secondo per 6-4. La svolta, che allontana anche la pressione, arriva al settimo gioco del terzo set. Nardi avanti 4-2 ma sotto 15-40 concede due palle al suo avversario per rientrare in partita. Occasioni annullate con un serve and volley sulla seconda di servizio e un ace. Due giocate che renderebbero orgoglioso il leggendario coach Nick Bollettieri, sostenitore della tesi che i ragazzi debbano prendersi tutti i rischi possibili senza mai gestire il punto. Di fatto la partita termina lì e Nardi chiude il terzo sul 6-2.

Paura e gioia per il bergamasco Leonardo Malgaroli a cui il sorteggio ha riservato un osso duro come lo spagnolo Mansilla Diez. L'azzurro, giunto fino ai quarti di finale nella passata edizione, va sotto di un set, annulla un match point nel secondo per poi vincerlo 7-5 e chiudere al terzo con un netto 6-0. Si ferma sul più bello, invece, la corsa dell’altro bergamasco Filiberto Fumagalli che, dopo tre faticosi turni di qualificazione nel week end, riesce a vincere il primo set contro Francesco Maestrelli prima di crollare e cedere i successivi due per 6-1 6-0 in favore del pisano che avanza con merito. Grande prestazione infine per Marcello Serafini, che in tre set elimina la testa di serie numero 5, il bulgaro Nesterov.

Nel tabellone femminile partenza sprint per la numero uno italiana Asia Serafini (nella foto) del Tennis Club Prato, che nell'incontro d'apertura alle 9 del mattino vince senza grossi problemi contro la croata Vukicevic per 6-1 6-0. Ostacolo croato superato anche per Carlotta Mencaglia, che ribalta il pronostico eliminando la testa di serie numero 8 Mrijana Majetic. Croazia che viene tenuta a galla dalla numero uno del seeding Antonia Ruzic, brava a superare in due set la nostra Beatrice Ricci.

Presente in questa prima giornata anche Daniel Beswick, general manager di Dunlop International, sponsor tecnico del Torneo Avvenire, un connubio che dura dal 1996 e che quest'anno ha portato al Tennis Club Ambrosiano circa 1440 palline per una settimana di gioco. "Per noi i tornei giovanili sono una priorità assoluta" - spiega Beswick - "è importante aumentare il numero di giovani giocatori. Sumitomo, il gruppo giapponese che ci ha acquistati nel marzo 2017, vuole diventare uno dei primi brand al mondo e per farlo bisogna partire dai giovani. E tra i giovani che ho avuto la fortuna di veder crescere c'è anche un tale di nome Roger Federer".

ORDINE DI GIOCO - martedì 12 giugno

SINGOLARE MASCHILE

SINGOLARE FEMMINILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI

QUALIFICAZIONI FEMMINILI

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy