Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

26

set 18
ON LINE LA RIVISTA SETTIMANALE
Next Gen: una corsa a 10 per la wild card
Copertina Rivista SuperTennis di mercoledì 26 settembre 2018
20 italiani in prima fila

di Enzo Anderloni

Nella settimana in cui si guarda al futuro della nostra squadra, con il sorteggio per il primo turno di Coppa Davis 2019, e l’inedito doppio Fognini - Berrettini (un veterano e un emergente) ci regala una vittoria Atp che nessuno si aspettava, le classiche mondiali registrano un’Italia che cresce ancora.
Certo, spicca il guizzo individuale di Camila Giorgi che, con la semifinale del torneo di Tokyo, eguaglia il suo best ranking: n.30 del mondo. Un rango di grande prestigio che aveva già raggiunto tre stagioni fa ma che oggi, a 26 anni, sembra più in grado di sostenere e, soprattutto, ulteriormente migliorare.
Il dato che però si presta a considerazioni più ampie arriva dal versante maschile. Chi ci legge è abituato a trovare tutte le settimane il ranking Atp dei nostri primi venti giocatori. Ebbene, per la prima volta, tutti e venti gli azzurri inseriti in questa élite nazionale sono piazzati tra i primi 250 dell’élite mondiale.
Abbiamo Fabio Fognini, Marco Cecchinato, Andreas Seppi, Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego tra i primi 100 del mondo. Paolo Lorenzi, Thomas Fabbiano, Stefano Travaglia, Simone Bolelli, Gianluigi Quinzi, Luca Vanni, Salvatore Caruso, Alessandro Giannessi, Matteo Donati e Andrea Arnaboldi tra il n.101 e il n.200. Gian Marco Moroni, Stefano Napolitano, Federico Gaio, Lorenzo Giustino e Filippo Baldi tra il n.201 e il n.246.
L’esercizio di nominarli uno per uno non è fine a se stesso. Loro se lo meritano perché hanno raggiunto un livello di gioco e un rango davvero alto: entrano tutti di diritto nella fascia dei tornei che contano, dal circuito dei Challenger a quello delle prove Atp. Se la Federazione Internazionale punta, dal 2019, a ridurre il numero dei veri giocatori professionisti a 750 unità, i primi 250 sono la punta dell’iceberg.
Nominarli serve anche a noi per prendere coscienza dell’abbondanza dei buoni giocatori che abbiamo coltivato e delle grandi prospettive che si aprono per i prossimi anni, specie se consideriamo che 9 di questi 20 tennisti hanno dai 25 anni in giù.
Una vera Next Gen azzurra, sostanziosa, proprio mentre Lorenzo Musetti è n.5 nel ranking mondiale under 18, unico sedicenne tra i primi 20. Un’altra interessante prospettiva.
Andando ancora oltre, proprio questa settimana, vi proponiamo la rassegna dei migliori Junior Next Gen italiani, i ragazzini dall’under 10 all’under 16 che si sono sfidati nelle 5 tappe di macroarea e che parteciperanno al master finale, dal 6 al 10 novembre. A Milano, in concomitanza con le Next Gen Atp Finals.
E accendiamo i riflettori sui 10 under 21 italiani che hanno più chances di partecipare al torneo di qualificazione (dal 2 al 4 novembre allo Sporting Milano 3), che mette in palio una preziosa wild card per le Finals da 1.335.000 dollari della Fiera di Milano (Rho). Il tennis guarda al futuro. E noi ci siamo. In prima fila.

Articolo tratto da SuperTennis Magazine n. 35 - 2018

RIVISTA SUPERTENNIS

Registrandovi al servizio My Fit Score potrete riceverla automaticamente ogni mercoledì via newsletter. La rivista è scaricabile (e stampabile) in formato pdf.

SuperTennis Magazine - Anno XIV - n.35 - 26 settembre 2018

In questo numero:
Prima pagina – 20 italiani in prima fila Pag.3
Coppa Davis: La nuova avventura riparte dell’India Pag.4
Circuito mondiale: un’Europa stellare Pag.6
Focus Next Gen – Una wild card per 10 Pag.10
I numeri della settimana – Qiang perde solo 18 games Pag.12
Il tennis in tv – Pechino express Pag.14
Junior Next Gen Italia – In duecento a Milano Pag.16
Campionati italiani di 2° categoria maschile – Che Fago! E’ campione Pag.20
Campionati italiani di 2° categoria femminile – Remondina a tutta forza Pag.21
Campionati individuali veterani – 34 scudetti Over a Milano Marittima Pag.22
Wheelchair – Capocci, azzurra storica: conquista il primo “Itf 1” Pag.25
Pre-qualificazioni Ibi19 – Un biglietto per chi vince in Tpra Pag. 26
Circuito Fit-Tpra – Verso Capri 2018: qualificati… in coppia Pag. 27
Racchette e dintorni: Nuova Pure Aero: lo spin è piú sicuro Pag.28
L’esperto risponde –Come funziona il circuito Junior Next Gen Italia? Pag.31

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy