Internazionali BNL d'italia
Istituto Superiore di Formazione “Roberto Lombardi”
Centri Federali Tennis
FIT Ranking Program
Beach Tennis
Padel
Tennis in Carrozzina
Lab 3.11
Comitato Italiano Paralimpico
SeniorTennis
www.superabile.it
LOGIN
HAI DIMENTICATO LA PASSWORD?

NEWS

INDIETRO

05

dic 18
PRESENTATA LA FINAL FOUR DI LUCCA
Palmieri: "Lo scudetto rimane nell'albo d'oro"
presentazione finali Seie A1 a Lucca
Il grande tennis a Lucca. A Palazzo Orsetti, in pieno centro storico, sono state presentate le finali scudetto del Campionato di serie A1 a squadre di tennis che si disputeranno da venerdi a domenica al PalaTagliate di Lucca con superficie veloce. "Per la nostra città" - spiega il Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini - "è qualcosa di eccezionale perché Lucca diventerà la capitale del tennis per tre giorni. Spero che i giocatori, gli accompagnatori e i tanti appassionati, che saranno presenti, potranno vedere delle belle partite e scoprire il nostro capoluogo".

Dopo gli Internazionali Bnl d'Italia e il Next Gen Atp Finals di Milano il direttore della Tennis Final Four di Lucca sarà Sergio Palmieri "Questa finale è cresciuta ogni anno e ritorna in Toscana in una città bellissima" - illustra Palmieri - "sono sicuro che le quattro squadre in gara: Tc Beinasco e Tc Genova al femminile e il derby romano, che è anche una rivincita, tra Canottiere Aniene e Tc Parioli metteranno in campo i loro giocatori migliori per vincere e per fare assistere ad incontri di grande spettacolo. A livello femminile le due squadre hanno entrambe delle straniere molto forti e il match è equilibrato mentre nel maschile nomi del calibro di Matteo Berrettini, Thomas Fabbiano e Simone Bolelli oltre che la presenza di Gianluigi Quinzi e Miljan Zekic sono senz'altro il valore aggiunto di questa kermesse che ritengo di altissimo livello tecnico e spettacolare. Lo scudetto è qualcosa che rimane nell'albo d'oro di un circolo e di un giocatore".

"E' tutto pronto e voglio ringraziare la Toscana del tennis che ci ha supportato nell'organizzazione oltre alla città di Lucca" - mette in evidenza il titolare della Mef, Marcello Marchesini - "tre giorni dove potremo assistere a match molto equilibrati e con campioni che giocano con la maglia del proprio club".

"Lucca è pronta per questo avvenimento anche se siamo un po' dispiaciuti dell'assenza della nostra squadra femminile che ha mancato la qualificazione alla finale solo al doppio di spareggio" - mette in luce Stefano Ragghianti, assessore allo sport del Comune di Lucca - "a livello organizzativo abbiamo fatto un grande sforzo ma l'obiettivo è quello di poter avere queste finali anche il prossimo anno". "

"La Federtennis Toscana ha cercato di coinvolgere tutti i circoli e soprattutto le scuole tennis" - illustra il presidente Luigi Brunetti - "e sono sicuro che saranno tanti i ragazzi che calcheranno le tribune del PalaTagliate di Lucca. Dopo Montecatini, due anni fa, ora Lucca per una tre giorni dove potremo vedere davvero un tennis di alto livello".

"Il Coni incita l'attività giovanile" - termina Simone Cardullo del Coni Toscano - "e in questa occasione i giovani potranno essere partecipi di un grande evento a Lucca per seguire le orme dei propri beniamini e sarebbe bello vedere qualcuno di loro, in campo, nelle prossime finali".

Inizio delle sfide venerdì 7 dicembre alle 17 con due incontri femminili, sabato 8 dicembre dalle 11 terminerà la finale femminile e inizierà quella maschile con due incontri (sfida tra i numeri 4 e i numeri 1) mentre domenica 9 dicembre dalle 11 due singolari maschili e i doppi che sanciranno la squadra campione d'Italia 2019 del tennis.



di Vezio Trifoni

Commenti

di' la tua, scrivi un commento a questo articolo
COMMENTA QUESTO ARTICOLO
ITF Pro Circuit
www.lexicon.it

Federazione Italiana Tennis - P. IVA 01379601006       Cookie Policy