stampa | chiudi

07

dic 17
KONTA SCEGLIE JOYCE
Strycova si affida a Kotyza, e non è un caso...
Johanna Konta
L'off-season è da sempre tempo di cambiamenti. Soprattutto di coach. Dopo diversi rumors è arrivata la conferma che sarà Michael Joyce - già nel box di Maria Sharapova per diversi anni - il nuovo allenatore di Johanna Konta. "E' un coach fantastico con grandi capacità e sono entusiasta di lavorare con lui. Il 2017 è stato straordinario ma sento che ho ancora tanto da dare.
Michael viaggerà con me full time"
, ha detto in un comunicato la britannica, numero 9 del ranking mondiale. Joyce aveva lasciato il mese scorso Vika Azarenka, a suo dire troppo distratta dalla causa per l'affidamento del figlio. Per quanto riguarda la Konta - che anche quest'anno ha sfiorato la qualificazione alle Wta Finals di Singapore (un infortunio al piede sinistro l'ha costretta a rinunciare ai tornei di Hong Kong e Mosca) - il suo 2018 inizierà a Brisbane, poi giocherà a Sydney - dove è la campionessa in carica - prima degli Australian Open.

Barbora Strycova ha scelto invece David Kotyza, che per sette anni ha lavorato con Petra Kvitova (portandola a vincere due volte Wimbledon) e che in questa stagione ha seguito Karolina Pliskova, che per qualche settimana è stata numero uno del mondo. Dietro questa scelta c'è anche qualcos'altro visto che proprio la Pliskova nei mesi scorsi aveva "scippato" coach Tomas Krupa alla Strycova, a suo dire comunicandoglielo con una telefonata... (le due erano amiche).