<![CDATA[ Ultim'ora della Federazione Italiana Tennis ]]> Wed, 19 Sep 2018 16:43:05 UTC <![CDATA[ TORNEI ITF FEMMINILI</br>i risultati delle italiane questa settimana ]]> nella foto): esordio positivo di Zmau, Piludu e Traversi in Egitto, di Brighi in Tunisia, di Viviani in Turchia e di Bianca Turati negli Stati Uniti. Meliss e Colmegna mancano l’aggancio ai quarti in Montenegro

ITF SAINT-MALO
Anche Martina Trevisan si è qualificata per il secondo turno del 60mila dollari di Saint-Malo, in Francia. La 24enne fiorentina ha superato 61 76(5) la russa Valentina Ivakhnenko ed affronterà nel prossimo turno la paraguaiana Veronica Cepede Royg, numero 8 del seeding.
----------------------

RISULTATI
"Open 35 de Saint-Malo”
Saint-Malo, Francia
$60.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
Jasmine Paolini (ITA) b. Aliona Bolsova Zadoinov (ESP) 62 75
Martina Trevisan (ITA) b. Valentina Ivakhnenko (RUS) 61 76(5)

Secondo turno
Jasmine Paolini (ITA) c. (9) Kathinka Von Deichmann (LIE)
Martina Trevisan (ITA) c. (8) Veronica Cepede Royg (PAR)

ITF CAIRNS
Esordio amaro per Georgia Brescia nel 25mila dollari di Cairns, in Australia. La 22enne milanese, in tabellone come quinta testa di serie, ha perso 63 62 nel primo turno contro l’indiana Rutuja Bhosale.
----------------------

RISULTATI
"Cairns Tennis International”
Cairns, Australia
$25.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Rutuja Bhosale (IND) b. (5) Georgia Brescia (ITA) 63 62

ITF DOBRICH
Buona la prima per Giulia Gatto Monticone, favorita numero 2 del 25mila dollari di Dobrich, in Bulgaria. La 30enne piemontese ha superato la romena Oana Georgeta Simon in tre set (57 61 62) ed affronterà nel secondo turno la qualificata bulgara Petia Arshinkova.
----------------------

RISULTATI
"Izida Cup 2018”
Dobrich, Bulgaria
$25.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(2) Giulia Gatto Monticone (ITA) b. Oana Georgeta Simion (ROU) 57 61 62

Secondo turno
(2) Giulia Gatto Monticone (ITA) c. (q) Petia Arshinkova (BUL)

ITF PODGORICA
Martina Colmegna e Verena Meliss sono state entrambe eliminate al secondo turno del 25mila dollari di Podgorica, in Montenegro. La Meliss, che era in tabellone come lucky loser, ha ceduto 62 67(6) 64 alla quinta testa di serie del torneo, la ceca Miriam Kolodziejova, mentre la Colmegna è stata sconfitta 62 61 dalla romena raluca Georgina Serban, numero 8 del seeding.
----------------------

RISULTATI
"Royal Cup NLB Banka”
Podgorica, Montenegro
$25.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(LL) Verena Meliss (ITA) b. (q) Nefisa Berberovic (BIH) 75 64
(6) Olga Ianchuk (UKR) b. Lucia Bronzetti (ITA) 64 63
Martina Colmegna (ITA) b. (wc) Kristina Novak (SLO) 46 64 62
(q) Yuliya Hatouka (BLR) b. (q) Giorgia Marchetti (ITA) 61 75

Secondo turno
(5) Miriam Kolodziejova (CZE) b. (LL) Verena Meliss (ITA) 62 67(6) 64
(8) Raluca Georgiana Serban (ROU) b. Martina Colmegna (ITA) 62 61

ITF CAIRO
Michele Alexandra Zmau si è aggiudicata 64 62 il derby con Anna Maria Procacci ed è avanzata al secondo turno del 15mila dollari de Il Cairo. La seconda favorita del torneo affronterà la vincente della sfida tra le due tenniste di casa Lamis Alhussein Abdel Aziz e Hala Fouad. Hanno superato il primo turno anche Natasha Piludu e Costanza Traversi: la Piludu ha vinto 75 63 contro la russa Elina Vikhrianova e se la vedrà con la favorita numero 1 del tabellone, l’egiziana Sandra Samir, che nel primo turno ha superato 60 62 Claudia Franzé; la Traversi si è imposta 62 61 sulla qualificata spagnola Blanca Puig Caballero ed affronterà nel prossimo turno la romena Gabriela Nicole Tatarus.
----------------------

RISULTATI
"Egypt F19 Women's Future”
Il Cairo, Egitto
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(1) Sandra Samir (EGY) b. (q) Claudia Franzè (ITA) 60 62
Natasha Piludu (ITA) b. Elina Vikhrianova (RUS) 75 63
Costanza Traversi (ITA) b. (q) Blanca Puig Caballero (ESP) 62 61
(2) Michele Alexandra Zmau (ITA) b. (q) Anna Maria Procacci (ITA) 64 62

Secondo turno
Natasha Piludu (ITA) c. (1) Sandra Samir (EGY)
Costanza Traversi (ITA) c. Gabriela Nicole Tatarus (ROU)
(2) Michele Alexandra Zmau (ITA) c. vinc. Lamis Alhussein Abdel Aziz (EGY) – (q) Hala Fouad (EGY)

ITF MONASTIR
Dopo quelli di Martina Biagianti e Claudia Giovine, esordio vincente nel 15mila dollari di Monastir, in Tunisia, anche per Giulia Brighi. La 17enne bergamasca, partita dalle qualificazioni ha superato 61 60 la lucky loser russa Daria Kazantseva. Nel secondo turno affronterà la favorita numero 1 del torneo, la slovena Nastja Kolar. Niente da fare, invece, per Veronica Napolitano, sconfitta 62 62 dalla serba Barbara Bonic, numero 3 del seeding.
----------------------

RISULTATI
"Magic Hotel Tours”
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Giulia Brighi (ITA) b. (LL) Daria Kazantseva (RUS) 61 60
(3) Barbara Bonic (SRB) b. Veronica Napolitano (ITA) 62 62
(wc) Vittoria Pastorino (ITA) c. Madison Westby (USA)
Martina Biagianti (ITA) b. Victoria-Corina Mirea (ROU) 46 61 61
(2) Claudia Giovine (ITA) b. Danielle Daley (GBR) 63 62

Secondo turno
(q) Giulia Brighi (ITA) c. (1) Nastja Kolar (SLO)
Martina Biagianti (ITA) c. (2) Claudia Giovine (ITA)

ITF ANTALYA
Esordio positivo di Maria Vittoria Viviani nel 15mila dollari di Antalya, in Turchia. La 19enne pavese ha superato 67(4) 62 63 nel primo turno l’uruguaiana Lucia De Santa Ana. Prossima avversaria per lei sarà l’austriaca Sinja Kraus.
----------------------

RISULTATI
"GD Tennis Cup”
Antalya, Turchia
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Maria Vittoria Viviani (ITA) c. Lucia De Santa Ana (URU) 67(4) 62 63

Secondo turno
Maria Vittoria Viviani (ITA) c. Sinja Kraus (AUT)

ITF LUBBOCK
Bianca Turati,ripescata come lucky loser, ha sconfitto 76(2) 67(5) 64 la britannica Tara Moore ed ha raggiunto il secondo turno del 25mila dollari di Lubbock, in Texas, Stati Uniti. Prossima avversaria per la 21enne comasca sarà la qualificata statunitense Jennifer Elie.
----------------------

RISULTATI
"Team Luke Hope for Minds Tennis Classic”
Lubbock, Texas, Stati Uniti
$25.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(LL) Bianca Turati (ITA) b. Tara Moore (GBR) 76(2) 67(5) 64

Secondo turno
(LL) Bianca Turati (ITA) c. (q) Jennifer Elie (USA)
]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEI ITF JUNIOR</br>Fiorentini in semifinale a Sydney ]]> nella foto) ha conquistato un posto nelle semifinali in Australia

NSW JUNIOR INTERNATIONAL
Andrea Fiorentini ha superato i quarti di finale del “NSW Junior International”, torneo ITF junior di categoria Grade 5 in corso sui campi in cemento di Sydney, in Australia, grazie alla vittoria per 62 63 ottenuta contro David Qariaqus, tennista di casa e numero 5 del seeding. Il 17enne lombardo, terzo favorito del tabellone, se la vedrà in semifinale con la seconda testa di serie, l’australiano Tom Evans.
-----------------------

RISULTATI
“New South Wales Junior International"
Sydney, Australia
Grade 5 - cemento

SINGOLARE MASCHILE
Quarti
(3) Andrea Fiorentini (ITA) b. (5) David Qariaqus (AUS) 62 63

Semifinali
(3) Andrea Fiorentini (ITA) c. (2) Tom Evans (AUS)
]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEI ITF MASCHILI</br>I risultati degli italiani questa settimana ]]> nella foto) e Bocchi avanzano in Turchia, in Egitto al secondo turno Roncalli, Baldoni e il derby Gennaro-Prevosto, in Spagna Brancaccio si aggiudica la sfida tricolore con Virgili: Ricca e Potenza ancora in gara in Tunisia. Bessire e Vilardo mancano l’aggancio ai quarti in Kazakistan e Gran Bretagna, esordio amaro per Ciurletti in Argentina

KAZAKHSTAN F7
Niente da fare per Francesco Bessire, fuori al secondo turno del 15mila dollari di Shymkent, in Kazakistan. Il 24enne romano, proveniente dalle qualificazioni, ha ceduto 63 67(5) 64 alla quinta testa di serie del tabellone, il russo Denis Klok.
---------------------------------------

RISULTATI
“Shymkent Open"
Shymkent, Kazakistan
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(q) Francesco Bessire (ITA) b. (wc) Timur Maulenov (KAZ) 62 62
(3) Mikhail Fufygin (RUS) b. Andrea Bessire (ITA) 62 61

Secondo turno
(5) Denis Klok (RUS) b. (q) Francesco Bessire (ITA) 63 67(5) 64

TURCHIA F28
Dopo Claudio Fortuna e Lorenzo Bocchi, anche Riccardo Bonadio ha raggiunto il secondo turno del 15mila dollari di Antalya, in Turchia. Il 25enne friuliano, numero 4 del seeding, ha sconfitto 60 62 nel match d’esordio la wild card kazaka Klim Ivanov e se la vedrà, nel prossimo turno, con il russo Kirill Kivattsev.
Fuori al debutto, invece, Marco Miceli, che ha ceduto 61 76(4) a Jordi Samper-Montana, spagnolo favorito numero 1 del tabellone, e Maurizia Speziali, sconfitto 60 62 da un altro tennista iberico, Nikolas Sanchez Izquierdo.
---------------------------------------

RISULTATI
“GD Tennis Cup"
Antalya, Turchia
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(1) Jordi Samper-Montana (ESP) b. Marco Miceli (ITA) 61 76(4)
Nikolas Sanchez Izquierdo (ESP) b. (q) Maurizio Speziali (ITA) 60 62
(7) Claudio Fortuna (ITA) b. (q) Carlo Alberto Fossati (ITA) 61 61
(4) Riccardo Bonadio (ITA) b. (wc) Klim Ivanov (KAZ) 60 62
Lorenzo Bocchi (ITA) b. (wc) Ivan Ponomarenko (RUS) 63 60

Secondo turno
(7) Claudio Fortuna (ITA) c. (q) Philip Bachmaier (AUT)
(4) Riccardo Bonadio (ITA) c. Kirill Kivattsev (RUS)
Lorenzo Bocchi (ITA) c. (2) Thomas Statzberger (AUT)

EGITTO F19
Simone Roncalli, Stefano Baldoni e Luca Prevosto si sono qualificati per il secondo turno del 15mila dollari de Il Cairo. Roncalli, numero 5 del seeding, ha vinto 63 61 contro la wild card slovena Anze Arh ed affronterà nel prossimo turno il ceco Ondrej Krstev. Baldoni ha superato 67(3) 75 62 il belga numero 8 del seeding Benjamin Dhoe e sfiderà il qualificato spagnolo Adrian Exposito. Prevosto si è imposto 63 61 sull’egiziano Issam Haitham Taweel e troverà dall’altra parte della rete Dante Gennaro in un derby tutto italiano.
Fuori Francesco Canò e Stefano Battaglino, eliminati 61 64 e 36 61 76(4) dai due indiani Anirudh Chandrasekar e Aryan Goveas, numero 3 del seeding.
---------------------------------------

RISULTATI
“Egypt F19 Men's Future"
Il Cairo, Egitto
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
Anirudh Chandrasekar (IND) b. (wc) Francesco Canò (ITA) 61 64
(3) Aryan Goveas (IND) b. (q) Stefano Battaglino (ITA) 36 61 76(4)
(5) Simone Roncalli (ITA) b. (wc) Anze Arh (SLO) 63 61
Stefano Baldoni (ITA) b. (8) Benjamin Dhoe (BEL) 67(3) 75 62
Luca Prevosto (ITA) b. Issam Haitham Taweel (EGY) 63 61
(2) Dante Gennaro (ITA) b. (q) Alexander Ovcharov (RUS) 62 76(3)

Secondo turno
(5) Simone Roncalli (ITA) c. Ondrej Krstev (CZE)
Stefano Baldoni (ITA) c. (q) Adrian Exposito (ESP)
(2) Dante Gennaro (ITA) c. Luca Prevosto (ITA)

SPAGNA F28
Raul Brancaccio si è aggiudicato 62 60 il derby con Adelchi Virgili ed è avanzato al secondo turno del 25mila dollari in corso sulla terra rossa di Madrid. Prossimo avversario per il 21enne di Torre del Greco, numero 4 del seeding, sarà la wild card di casa Alex Martinez.
---------------------------------------

RISULTATI
“Trofeo Coca Cola"
Madrid, Spagna
$25.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(4) Raul Brancaccio (ITA) b. Adelchi Virgili (ITA) 62 60

Secondo turno
(4) Raul Brancaccio (ITA) c. (wc) Alex Martinez (ESP)

ARGENTINA F6
Esordio amaro per Andres Gabriel Ciurletti nel tabellone principale del 15mila dollari di Buenos Aires, in Argentina. Il 20enne italoargentino, che era partito dalle qualificazioni, è stato eliminato 75 62 al primo turno dalla wild card di casa Maximilano Estevez.
---------------------------------------

RISULTATI
“Argentina F6"
Buenos Aires, Argentina
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(wc) Maximiliano Estevez (ARG) b. (q) Andres Gabriel Ciurletti (ITA) 75 62

GRAN BRETAGNA F5
Francesco Vilardo è stato eliminato nel secondo turno del 15mila dollari di Roehampton, in Gran Bretagna. Il 28enne calabrese, numero 2 del seeding, ha ceduto 63 75 allo svedese Filip Bergevi.
---------------------------------------

RISULTATI
“Great Britain F5 Futures"
Roehampton, Gran Bretagna
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(2) Francesco Vilardo (ITA) b. (q) Joel Cannel (GBR) 61 26 63

Secondo turno
Filip Bergevi (SWE) b. (2) Francesco Vilardo (ITA) 63 75

TUNISIA F32
Giorgio Ricca e Luca Potenza hanno superato il primo turno del 15mila dollari di Monastir, in Tunisia, grazie alle rispettive vittorie sul bielorusso Ivan Liutarevich (62 63) e sul tunisino Aziz Ouakaa (62 60). Nel secondo turno, Ricca se la vedrà con Moez Echargui , tennista di casa e testa di serie numero 1, che all’esordio ha eliminato 75 62 Giuliano Benedetti, mentre Potenza, partito dalle qualificazioni, con il numero 3 del seeding, il francese Gabriel Petit.
---------------------------------------

RISULTATI
“Magic Hotel Tours"
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Moez Echargui (TUN) b. Giuliano Benedetti (ITA) 75 62
Giorgio Ricca (ITA) b. Ivan Liutarevich (BLR) 62 63
(wc) Mounir Ferchichi (TUN) b. (LL) Mattia Rossi (ITA) 63 76(5)
(q) Luca Potenza (ITA) b. Aziz Ouakaa (TUN) 62 60
(q) Amaury Delmas (FRA) b. (q) Gabriele Maria Noce (ITA) 62 76(4)
(2) Luca Giacomini (ITA) c. Vasko Mladenov (BUL)

Secondo turno
Giorgio Ricca (ITA) c. (1) Moez Echargui (TUN)
(q) Luca Potenza (ITA) c. (3) Gabriel Petit (FRA)

STATI UNITI F25
Andrea Bolla è uscito al primo turno del 15mila dollari di Laguna Niguel, in California. Il 19enne piemontese ha perso in tre set 62 36 76(1) contro il 27enne statunitense Conor Berg.
---------------------------------------

RISULTATI
“Laguna Niguel Racquet Club USTA Pro Futures"
Laguna Niguel, California, Stati Uniti
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Conor Berg (USA) b. Andrea Bolla (ITA) 62 36 76(1)
]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ STASERA FOGNINI SU SUPERTENNIS - S. Pietroburgo: Vanni out. Fabio affronta Klizan ]]>
Nel tardo pomeriggio, in chiusura di programma, esordio anche per Fabio Fognini: il 31enne di Arma di Taggia, numero 13 del ranking e seconda testa di serie, nonché finalista della passata edizione (stoppato dal bosniaco Dzumhur), entra in gara direttamente al secondo turno contro lo slovacco Martin Klizan, numero 65 Atp. Il ligure è avanti per 4-2 nei precedenti.

Martedì buona la prima per Matteo Berrettini: il 22enne romano, numero 62 del ranking mondiale, ha sconfitto per 76(5) 26 63, in poco meno di due ore di partita, lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez, numero 80 Atp. Prossimo avversario per lui - giovedì - il canadese Denis Shapovalov, numero 34 Atp e settimo favorito del seeding. Tra i due non ci sono precedenti.

In tabellone c'è anche Marco Cecchinato, numero 22 Atp e terza testa di serie, che debutterà direttamente al secondo turno - sempre giovedì - contro lo slovacco Lukas Lacko, numero 77 del ranking mondiale: il 30enne di Piestany si è aggiudicato l'unico precedente, disputato proprio quest'anno sull'erba di Eastbourne, in semifinale.

Il primo favorito del seeding è Dominic Thiem, numero 8 del ranking, che nel week-end ha guidato l'Austria al successo contro l'Australia nei playoff di Coppa Davis, seguito nel seeding appunto dai due azzurri e dal “padrone di casa” Karen Khachanov, numero 24 Atp. Le prime quattro teste hanno un "bye" all'esordio. Nel seeding c'è anche il campione in carica, il bosniaco Damir Dzumhur, numero 28 del ranking mondiale e sesta testa di serie.

RISULTATI MERCOLEDI' - secondo turno: (wc) Wawrinka (SUI) b. (4) Khachanov (RUS) 76(10) 76(1) (2) Fognini (ITA) c. Klizan (SVK);
primo turno: (wc, 5) Bautista Agut (ESP) b. (q) Vanni (ITA) 75 62, Kukushkin (KAZ) b. Istomin (UZB) 75 2-4 rit, Pella (ARG) b. (q) Ivashka (BLR) 46 63 64, (7) Shapovalov CAN) b. (q) Menendez Maceiras (ESP) 76(3) 62, Basic (BIH) c. (wc) Youzhny (RUS)

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo ATP World Tour 250 di San Pietroburgo. Questa la programmazione:
mercoledì 19 settembre - LIVE
Basic (BIH) c. Youzhny (RUS)
a seguire
Fognini (ITA) c. Klizan (SVK)

giovedì 20 settembre - LIVE alle ore 12.00, alle ore 13.45, alle ore 15.30 ed alle ore 17.30;
venerdì 21 settembre - LIVE alle ore 12.00, alle ore 13.45, alle ore 15.30 ed alle ore 17.30;
sabato 22 settembre - LIVE alle ore 13.00 ed alle ore 14.30 (semifinali)
domenica 23 settembre - LIVE alle ore 15.30 (finale)

------------------------

RISULTATI
"St Petersburg Open"
Atp World Tour 250
San Pietroburgo, Russia
17 - 23 settembre, 2018
$1.175.190 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
(3) Marco Cecchinato (ITA) bye
(wc, 5) Roberto Bautista Agut (ESP) b. (q) Luca Vanni (ITA) 75 62
Matteo Berrettini (ITA) b. Guillermo Garcia Lopez (ESP) 76(5) 26 63
(2) Fabio Fognini (ITA) bye

Secondo turno
(3) Marco Cecchinato (ITA) c. Lukas Lacko (SVK)
Matteo Berrettini (ITA) c. (7) Denis Shapovalov (CAN)
(2) Fabio Fognini (ITA) c. Martin Klizan (SVK)

DOPPIO
Matteo Berrettini/Fabio Fognini (ITA) b. Andrey Rublev/Denis Shapovalov (RUS/CAN) 26 62 10-5
Philipp Petzschner/Tim Puetz (GER) b. Daniele Bracciali/Marco Cecchinato (ITA) 62 60

Secondo turno
Matteo Berrettini/Fabio Fognini (ITA) c. vinc. (1) Dominic Inglot/Franko Skugor (GBR/CRO)-Leander Paes/Miguel Angel Reyes/Varela (IND/MEX)

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(wc) Roman Safiullin (RUS) b. (1) Lorenzo Sonego (ITA) 36 64 75
(7) Luca Vanni (ITA) b. Daniel Brands (GER) 64 46 75

Turno di qualificazione
(7) Luca Vanni (ITA) b. (wc) Roman Safiullin (RUS) 64 64 ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ BIELLA CHALLENGER - Arnaboldi esce al secondo turno - Giovedì in campo gli altri 7 italiani ]]> nella foto) è uscito di scena al secondo turno del "Thindown Challenger", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 43mila euro in corso sulla terra rossa de I Faggi Sport Club di Biella. Il 30enne canturino (n.189 Atp) è stato sconfitto per 63 61 dal brasiliano Thiago Monteiro (n. 117 Atp), quarto favorito del tabellone, che lunedì aveva eliminato anche Andrea Pellegrino (n. 357 Atp), in gara con una wild card.

Giovedì toccherà agli altri 7 tennisti italiani in corsa al secondo turno. Paolo Lorenzi (n. 114 Atp), in gara con una wild card e terza testa di serie, troverà al secondo turno lo spagnolo Ricardo Ojeda Lara (n.297 Atp), che lunedì ha stoppato la wild card Pietro Rondoni (n. 361 Atp), Matteo Donati (n. 180 Atp) sarà impegnato in un derby tricolore contro Stefano Travaglia (n. 150 Atp), numero 6 del seeding, Salvatore Caruso (n. 168 Atp) sfiderà per un posto nei quarti l'argentino Federico Delbonis (n. 101 Atp), seconda testa di serie del torneo, Stefano Napolitano (n. 250 Atp) dovrà vedersela con Enrico Dalla Valle, 20enne ravennate (n. 692 Atp), in gara con una wild card, mentre Filippo Baldi (n. 247 Atp) affronterà l'argentino Facundo Arguello (n. 280 Atp).

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ISNER E' DIVENTATO PAPA' - E' nata la primogenita: si chiama Hunter Grace ]]> La mia vita è cambiata per sempre da quando questa piccolina è venuta al mondo lo scorso 15 settembre. Date tutti il benvenuto a Hunter Grace Isner che pesa 3 kg. Non pensavo fosse possibile amare qualcuno così tanto. Mia moglie Madison è fantastica e sarà la migliore delle mamme. Siamo stati benedetti!”, il messaggio di "Long John", uno dei tennisti più alti del tour, vincitore in questa stagione del Masters 1000 di Miami.



]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ NADAL RINUNCIA AI TORNEI IN ASIA - Si riapre la corsa al numero 1 del mondo ]]> "Salve a tutti, come tutti sapete sono stato costretto a ritirarmi in semifinale a Flushing Meadows. Ho trascorso la giornata di lunedì ad analizzare con i medici la situazione delle mie ginocchia. Sebbene i problemi attuali non rappresentino nulla di nuovo abbiamo preso, insieme al mio staff, la decisione di non prendere parte alla trasferta asiatica per consentire alle ginocchia di recuperare al meglio. Sono addolorato di non poter incontrare i fan cinesi che sono sempre tanti e mi spiace per gli organizzatori dei tornei di Pechino e Shanghai che sono sempre stati molto premurosi con me ed il mio team".

Il 32enne mancino di Manacor è ancora alle prese con il problema al ginocchio destro: la rinuncia a Pechino e Shanghai, dove era rispettivamente campione e finalista in carica, mette a rischio la leadership mondiale del maiorchino (perderà complessivamente 1.100 punti). Il pretendente più pericoloso sulla carta non è Roger Federer, che comunque deve confermare i punti della vittoria dello scorso anno nel Masters 1000 asiatico, ma Novak Djokovic, che dopo i due successi Slam di fila - Wimbledon e Us Open - punta deciso a riprendersi il trono mondiale contando sul fatto che lo scorso anno aveva chiuso la stagione dopo i "The Championships" (e quindi non ha punti da confermare). Il serbo tornerebbe in vetta qualora raggiungesse almeno la semifinale in un "500" - Tokyo o Pechino, che si giocano la stessa settimana - e poi vincesse il "1000" di Shanghai.

Questi i primi tre del ranking ATP:
1. Rafael Nadal 8.760 punti
2. Roger Federer 6.900 punti
3. Novak Djokovic 6.445 punti






]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CAMPIONATI ITALIANI SECONDA CATEGORIA - Scattato il tabellone principale a Cagliari - Oggi tocca ai favoriti Giacalone e Naso ]]> nella foto)), testa di serie numero 1, e Gianluca Naso (ex 175 Atp), testa di serie numero 2. Il laziale Matteo Fago è invece la testa di serie numero 3, seguito nel seeding dall’abruzzese Gianluca Di Nicola (681 Atp) e dal romagnolo Pietro Licciardi (790 Atp).

Protagonista della prima giornata del tabellone finale sono stati la pioggia, caduta per tutta la mattina e in parte all’inizio del pomeriggio, che ha fatto slittare l’avvio delle partite, e il grande pubblico che, nonostante il maltempo, è arrivato in massa al club di Monte Urpinu. Ventisette gli incontri di giornata, gli ultimi sono andati avanti fino a notte per riuscire a completare tutto il primo turno. A fine serata alcuni match sono stati spostati su un altro circolo. Brilla Marco Dessì (classifica 2.5, Margine Rosso) che batte in due set, 6-4 6-0, il lucky loser Matteo Bagordo e tornerà in campo contro Edoardo Bottino (classifica 2.2).

Tra i giocatori che avanzano al secondo turno ci sono il lombardo Ottaviano Martini (2.4) che troverà al secondo turno il toscano Gianluca Acquaroli (2.2), l’emiliano Leonardo Taddia (2.4), vincente 6-2 6-1 su Federico Negrello e ora opposto alla testa di serie numero 20, il ligure Alessandro Ceppellini. Successi anche per il laziale Niccolò Catini (2.4), 6-2 6-1 su Leonardo Rossi (sfiderà il pugliese Giorgio Portaluri, 2.3), per l’emiliano Raffaele Martignani (2.5), 6-1 7-6 (5) su Mattia Materi (2.7), e per il siciliano Andrea Trapani (2.4), 6-2 6-1 su Jacopo Gribling (2.5). Passano al secondo turno anche il toscano Andrea Pecorella (2.4) dopo la rinuncia di Loris Tona, il pugliese Giannicola Misasi (2.4), 6-1 6-0 sul piemontese Iacopo Sada, il veneto Marco De Rosa (2.4), 6-4 7-5 su Valerio Esposito (2.8), il toscano Alessio Bulletti (2.5), 6-2 6-1 su Davide Guerra, il piemontese Filippo Giovannini (2.4), 7-5 6-2 su Matteo Casula (2.6), il lombardo Massimo Brambati (2.5), 7-5 6-4 su Riccardo Checchi (2.5), il toscano Andrea Tanini (2.7, proveniente dalle qualificazioni), 7-6 6-1 su Jonata Vitari (2.4), il ligure Ercole Di Ianni (2.4), vincente per 6-2 6-3 su Nicola Porcu (2.8), il laziale Cristiano Russo (2.4), che ha piegato in rimonta (3-6 6-4 6-0) Gino Asara (2.6), e il pugliese Andrea Massari (2.7).

Mercoledì le sfide del secondo turno del tabellone finale iniziano alle ore 9.30, con gli attesi esordi
di Omar Giacalone e Gianluca Naso. Sempre mercoledì comincia il torneo di doppio: le coppie iscritte sono 31. A fine serata, alle 20.30, il Tennis club Cagliari organizza il “Player’s Party”, una cena in onore dei tennisti che stanno partecipando al torneo che si terrà sulla splendida terrazza del circolo di Monte Urpinu.
I campionati italiani maschili di Seconda categoria di tennis andranno avanti fino a domenica 23 settembre, giorno delle finali. L’ingresso per tutte le giornate è gratuito.

ORDINE DI GIOCO - mercoledì 19 settembre

TABELLONE PRINCIPALE

TABELLONE DI QUALIFICAZIONE ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SIBIU CHALLENGER - Stop al 2° turno per Ornago, giovedì c'è Bolelli ]]> nella foto) nel secondo turno del "Sibiu Open", torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 43.000 euro in corso sulla terra rossa di Sibiu, in Romania. Il 26enne di Gorgonzola, numero 390 Atp, promosso dalle qualificazioni, ha ceduto per 64 64 allo spagnolo Pedro Martinez, numero 183 Atp e settima testa di serie.

Giovedì toccherà invece a Simone Bolelli: il 32enne di Budrio, numero 147 Atp e quarto favorito del tabellone, si giocherà l'ingresso nei quarti con l'olandese Jelle Sels, numero 338 Atp, proveniente dalle qualificazioni.
------------------

RISULTATI
"Sibiu Open"
Atp Challenger Circuit
Sibiu, Romania
17 - 23 settembre, 2018
€43.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
Nino Serdarusic (CRO) b. Matteo Viola (ITA) 62 67(0) 61
(4) Simone Bolelli (ITA) b. (q) Jeremy Jahn (GER) 64 64
(LL) Javier Barranco Cosano (ESP) b. (6) Gianluigi Quinzi (ITA) 76(3) rit.
(q) Fabrizio Ornago (ITA) b.. (wc) Adrian Ungur (ROU) 36 63 76(2)
Kamil Majchrzak (POL) b. Gianluca Mager (ITA) 3-0 rit.

Secondo turno
(4) Simone Bolelli (ITA) c. (q) Jelle Sels (NED)
(7) Pedro Martinez (ESP) b. (q) Fabrizio Ornago (ITA) 64 64 ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ STREET PADEL TOUR - Il padel scende in piazza: - da sabato 22 la tappa di Torino ]]> a Torino da sabato 22 a venerdì 28 settembre. Dalle ore 9 alle 21 in Piazza Vittorio Veneto ci sarà dunque la possibilità di provare gratuitamente lo sport del momento, che sta facendo innamorare tutti.

Il tour proseguirà fino a inizio novembre: vieni a provare anche tu questo splendido sport, cerca la tua piazza più vicina e vieni a giocare con noi: il divertimento è assicurato!

Le prossime città e le piazze dove si svolgerà lo Street Padel Tour sono:

Genova 6-10 ottobre
Pistoia, Piazza Oplà 16-25 ottobre
Roma, Stadio Nando Martelli alle Terme di Caracalla 31 ottobre- 4 novembre

LA LOCANDINA DELLA TAPPA DI TORINO
]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TOKYO: GIOVEDI' GIORGI-WOZNIACKI - Ok Garcia, Osaka e Pliskova. SuperTennis live ]]>
Già nei quarti intanto Caroline Garcia, Karolina Pliskova e Naomi Osaka. La francese, numero 4 Wta e seconda testa di serie, ha superato al secondo turno (per lei l'esordio) la russa Anastasia Péavlyuchenkova, numero 28 del ranking mondiale, battuta per 64 26 75, in due ore ed un quarto di partita, dopo aver annullato ben tre match-point (uno nel nono game e due nel decimo). Ha rischiato parecchio anche la ceca, numero 8 Wta, che ha battuto in rimonta per 46 64 64, in due ore e 21 minuti di gioco, l'australiana Daria Gavrilova, numero 33 del ranking mondiale, che, avanti per 4-1 nel set decisivo, ha subito un parziale di cinque giochi di fila. Infine la giapponese, numero 7 del ranking mondiale e terza testa di serie, al rientro nel circuito dopo il trionfo a New York, ha liquidato per 62 61, in appena 59 minuti, la slovacca Dominika Cibulkova, numero 30 Wta, confermando il suo eccezionale stato di forma.
Da segnalare l'ennesimo ko delle ultime settimane di Garbine Muguruza: la spagnola, numero 14 Wta e sesta testa di serie, ha ceduto per 61 62, in un'ora esatta di partita, alla statunitense Alison Riske, numero 75 Wta, proveniente dalle qualificazioni. La 24enne nata a Caracas dall'1-0 nel primo set ha subito un parziale di nove giochi consecutivi. E pensare che proprio un'anno fa Garbine era la regina del tennis mondiale....

RISULTATI MERCOLEDI' - secondo turno: (4) Ka.Pliskova (CZE) b. Gavrilova (AUS) 46 64 64, (2) Garcia (FRA) b. Pavlyuchenkova (RUS) 64 26 75 (saved 3 MP), (q) Riske (USA) b. (6) Muguruza (ESP) 61 62, (3) Osaka (JPN) b. Cibulkova (SVK) 62 61.

"SuperTennis", la tv della Fit, trasmette in diretta ed in esclusiva il torneo Wta Premier di Tokyo. Questa la programmazione:
giovedì 20 settembre - LIVE
alle ore 05.00
Kontaveit (EST) c. Strycova (CZE)
non prima delle ore 06.30
Azarenka (BLR) c. Barty (AUS)
a seguire
Vekic (CRO) c. Konta (GBR)
non prima delle ore 10.30
GIORGI (ITA) c. Wozniacki (DEN)

venerdì 21 settembre - LIVE alle ore 05.00, alle ore 07.00, alle ore 09.00 ed alle ore 11.00
sabato 22 settembre - LIVE alle ore 05.00 ed alle ore 07.00 (semifinali)
domenica 23 settembre - differita alle ore 09.00 (finale)

-------------------

RISULTATI
“Toray Pan Pacific Open”
WTA Premier
Tokyo, Giappone
17 - 23 settembre, 2018
$799.000 - veloce (indoor)

SINGOLARE
Primo turno
Camila Giorgi (ITA) b. (q) Misaki Doi (JPN) 62 61

Secondo turno
Camila Giorgi (ITA) c. (1) Caroline Wozniacki (DEN) ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ON LINE LA RIVISTA SETTIMANALE - Giochi di squadra: dalla Davis alla Laver Cup ]]> Giochi di squadra

di Enzo Anderloni

E’ il momento del gioco di squadra. Quello delle emozioni forti. Come quelle dell’ultimo singolare delle semifinali di Coppa Davis tra Croazia e Usa, un match decisivo all’ultimo respiro tra due Next Gen, uno di ieri, il vincitore Borna Coric, protagonista delle Finals a Milano lo scorso novembre; l’altro di oggi, Frances Tiafoe, atteso ancora a Milano dal 6 al 10 novembre.

Emozioni uniche come quelle che si vivranno questo week-end a Chicago dove andrà in scena la seconda edizione della Laver Cup, la Ryder Cup del tennis, Europa contro Resto del mondo, i blu di Federer contro i rossi di Kyrgios, Anderson, Isner & Co. Una manifestazione che ha stupito il mondo al suo esordio lo scorso anno per la grande qualità dello spettacolo ottenuta grazie a un’ambientazione elegantissima, alla partecipazione dei più grandi (Federer e Nadal giocarono il doppio insieme) e una formula studiata con acume.

Tre giornate di gare, match ‘due su tre’, tre singolari e un doppio alla volta. Le vittorie che aumentano di valore man mano che ci si avvicina al clou. Un punto al venerdì, due al sabato, tre nella domenica finale. Vince la squadra che arriva prima 12 punti. In caso di parità, decide un doppio di spareggio. La sfida è dunque aperta fino all’ultimo perché i 4 match della giornata conclusiva valgono complessivamente 12 punti, come la somma di quelli delle prime due tornate. E a fare calcoli da strateghi, in panchina, ci saranno due capitani dell’altro mondo: Bjorn Borg per l’Europa e John McEnroe per il Mondo.

Il tennis cambia pelle quando non si gioca solo per se stessi. E anche i giocatori devono cambiarla con un tasso di coinvolgimento emotivo e un carico di responsabilità che fanno crescere alla svelta. È il caso proprio di Tiafoe, che è l’unico filo rosso tra le due manifestazioni, visto che dovrà sostituire a Chicago un acciaccato Del Potro.

Il 20enne statunitense originario della Sierra Leone dopo aver provato fino allo stremo a tenere in piedi gli Usa contro la Croazia, dovrà puntellare i giganti dalla battuta devastante (Kevin Anderson e John Isner, n.9 e 10 Atp) nel tentativo di far fronte al ‘dream team’ europeo che schiera Djokovic e Zverev al fianco di Federer. Il giovane Frances, con i suoi muscoli da supereroe, dovrà farlo in casa, allo United Center di Chicago. Ancora una volta con le bandiere a stelle e strisce a bordo campo. Grande attesa dunque per un evento (trasmesso in diretta e in esclusiva da SuperTennis) con un cast stellare.

E proprio qui sta il nodo del tennis a squadre. La Coppa Davis cambierà formula dall’anno prossimo, accorciando le partite a due set su tre e prevedendo una fase finale in sede unica, proprio per riuscire ad avere in campo tutti i migliori, in un finale di stagione che si dimostra sempre più pesante per quelli, come i primi del mondo, che arrivano in fondo nei tornei che contano.

Non stupisce che ci sia una discussione aperta sulla data delle finali della Davis 2019, inizialmente previste per fine novembre. Il gruppo Kosmos, che organizzerà il tutto, sembra aver raccolto dai giocatori il desiderio di giocare in settembre, proprio in questo periodo, quello a cavallo tra le semifinali della ‘vecchia ‘ Davis e la ‘nuova’ Laver Cup (che nel 2019 è prevista a Ginevra dal 20 al 22 settembre). Evidentemente è proprio questa la stagione del tennis a squadre. Delle grandi emozioni. Da non perdere.

Articolo tratto da SuperTennis Magazine n. 34 - 2018

RIVISTA SUPERTENNIS

Registrandovi al servizio My Fit Score potrete riceverla automaticamente ogni mercoledì via newsletter. La rivista è scaricabile (e stampabile) in formato pdf.

SuperTennis Magazine - Anno XIV - n.34 - 19 settembre 2018

In questo numero:
Prima pagina – Giochi di squadra Pag.3
Coppa Davis: Francia-Croazia, rivincita… Mondiale Pag.4
Focus Next Gen –La Coppa Davis fa diventare grandi Pag.8
Terza pagina: le cinque peggiori sfuriate dell’Era Open Pag.10
I numeri della settimana – La grande ‘assente’ Pag.14
Il tennis in tv – Laver Cup, c’è anche Nole Pag.16
Wheelchair – Inarrestabile Culea: vince altri due scudetti Pag.18
Giovani – Palermo chiude l’anno under 18 Pag.20
Giovani – La lunga estate delle Coppe Under Pag.21
Circuito Fit-Tpra – Un master da sogno: Finali AWT a Capri Pag. 24
Personal coach: Fenomeno Osaka, 10 qualità da vera Top Pag. 26
Racchette e dintorni: Light sì ma corazzate la nuova scommessa delle scarpe Pag.29
L’esperto risponde – L’arbitro può richiamare verbalmente un giocatore prima di dare un vero “warning”? Pag.32

]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ PUNITO LAHYANI - Due tornei di sospensione per l'arbitro svedese - Aveva "rincuorato" Kyrgios a Flushing Meadows ]]> Secondo l’ATP lo svedese ha compromesso l’imparzialità richiesta a un arbitro: “Mohamed è un arbitro di livello mondiale, molto rispettato" - ha detto martedì Gayle Bradshaw -. Sebbene mosso da buone intenzioni, il suo comportamento è stato deplorevole e non può cavarsela senza sanzioni disciplinari. Sappiamo che imparerà da questa lezione e non vediamo l’ora di ritrovarlo al lavoro”. Lahyani tornerà per l’Open di Stoccolma, al via il 15 ottobre. ]]> Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC <![CDATA[ LE AWT FINALS 2018 - DEGLI AMATORI - Si gioca a Capri dal 26 al 28 ottobre - In palio i titoli Open, Next Gen e All Star ]]> Mancano ormai pochi giorni al termine della gara annuale che stabilirà i 50 nomi che accederanno al Master finale per giocarsi i titoli amatoriali in un contesto unico con tutto spesato - vitto, alloggio, viaggio - come veri professionisti. I giochi si chiudono il 30 settembre: sarà quella la classifica utile a qualificare i migliori dell’anno. I primi posti sono ormai blindati, ma nelle retrovie ancora alcune incognite possono creare sorprese.

Un sogno che si avvera - Giocare le Awt Finals è un sogno che si realizza. Prendere il treno o l’aereo, imbarcarsi per raggiungere una delle mete turistiche più esclusive d’Italia per andare a giocare un torneo, proprio come i professionisti, è una grande emozione per tutti gli appassionati di tennis come i fighter Fit-Tpra. Tutto ciò grazie alla Federazione Italiana Tennis che intende premiare i più attivi tra i propri tesserati con classifica da 4nc a 4.4, suddivisi nelle diverse categorie, senza dimenticare i migliori All Star, ai quali, durante l’anno, viene data la possibilità di partecipare nella categoria a loro dedicata ai 9 Grand Prix e ai 4 SuperSlam (secondo il regolamento del circuito Fit-Tpra consultabile sul sito www.tpratennis.it).

Il programma - Previsti due giorni di partite in un contesto davvero unico: i giocatori saranno ospitati nel suggestivo Hotel San Michele costruito in una posizione panoramica su uno strapiombo a 300 metri sul mare e vicino al centro di Anacapri. Un albergo storico a 4 stelle con vista sull’intero Golfo di Napoli, realizzato nel 1880 in stile neo-classico e che divenne meta di artisti e intellettuali. I primi furono coloro che ruotavano intorno alla figura di Axel Munthe, il medico e scrittore svedese che scrisse, nel lungo periodo in cui Capri fu suo luogo di ispirazione e residenza, “La Storia di San Michele”. L’opera, che racconta la vita e le vicende dello scrittore-medico sullo sfondo del Golfo di Napoli, è uno dei libri più letti del ‘900 e conferisce ancor più fascino a luoghi già incantevoli.

Non solo tennis - Le partite saranno giocate sui campi dello Sporting Club, circolo attiguo all’Hotel, iniziando con i primi incontri il venerdì pomeriggio per proseguire, dopo le prime scremature, il sabato con le finali. La sera di sabato 27 durante la Cena di Gala, in esclusiva presso lo storico locale della vita notturna di Capri “Lanterna Verde” (nella foto), avverranno le premiazioni dei vincitori. Si tratta di una location inimitabile, scavata nella roccia bianca dell’isola, un luogo dal quale si apre un panorama mozzafiato che, all’imbrunire, si anima di miliardi di luci pronte a illuminare, in lontananza, il golfo di Napoli.
La domenica sarà dedicata alle ultime visite della stupenda Isola di Capri e ai saluti finali. Insomma, sarà un fine ottobre indimenticabile che unisce sport e turismo, passione e amicizia proprio come vuole lo spirito del circuito amatoriale Fit-Tpra. Un circuito che si rivolge agli amatori, dai 15 anni in su, e a tutti quelli che hanno voglia di mettersi in gioco. Per farlo basta iscriversi al sito www.tpratennis.it ed entrare così a far parte della comunity dei fighters di tutta Italia. E cogliendo le grandi opportunità che il circuito offre. Come quella di giocare un Master tra i tesori di Capri. ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SERIE A1 STAGIONE 2018 - Ecco gironi e calendari: il via il 14 ottobre ]]> La squadra campione d’Italia in carica maschile è la Canottieri Aniene Roma (nella foto), mentre lo scudetto femminile 2017 è andato per il terzo anno consecutivo al Tennis Club Prato.

CLICCA QUI PER CONSULTARE GIRONI, DATE, SQUADRE E REGOLAMENTO DELLA SERIE A1 MASCHILE E FEMMINILE ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CAMPIONATI ITALIANI SECONDA CATEGORIA - Alla Canottieri Mincio proseguono le sfide ]]>
I campionati si presentano già con il record di iscritte: sono oltre 200 le tenniste in lizza, con un deciso incremento rispetto all'edizione del 2017, svolta in Puglia. Ai nastri di partenza figura anche la campionessa in carica Corinna Dentoni (nella foto), oggi 2.1 nelle graduatorie nazionali e con un passato da n.132 Wta. Iscritta anche Anna Floris (2.2), sarda, vincitrice delle edizioni 2015 e 2016. Da sottolineare la probabile presenza anche di Alberta Brianti (2.1), che nel 2011 è stata n.55 al mondo, e di Stefania Chieppa (2.3), vincitrice dello scudetto di doppio con Alice Canepa nel 2014. A difendere i colori del club e della città ospitante ci sono le due beniamine di casa Francesca Bottardi e Letizia Spitti.

IL PROGRAMMA - In campo da sabato 15 settembre le giocatrici con classifica 2.8, 2.7 e 2.6. Da martedì 18 poi toccherà anche alle giocatrici con classifica 2.5 o superiore. Gli scudetti di singolare e di doppio verranno assegnati nel week-end del 22 e 23 settembre.

CLICCA QUI PER I TABELLONI ]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ NEXT GEN - ATP FINALS A MILANO - Biglietti a prezzi speciali per le Scuole Tennis - Ecco la procedura e il modulo per richiederli ]]> Sarà una preziosa occasione per le stelle del futuro per mostrare il proprio talento davanti ad un palcoscenico mondiale: come già lo scorso anno, questo straordinario evento si svolgerà al polo fieristico di Milano-Rho dal 6 all’10 novembre prossimi.
Gli allievi delle Scuole Tennis di categoria non superiore agli under 18, in possesso di tessera FIT 2018, potranno richiedere l’accesso al settore TOP ad un prezzo eccezionale di 10,00 euro.
I biglietti promozionali potranno essere richiesti solo per i giorni di martedì 6, mercoledì 7 e giovedì 8 novembre e dovranno essere richiesti entro e non oltre le date indicate nell’allegata modulistica.

LA LETTERA INVITO ALLE SCUOLE TENNIS

Dal 18 settembre, per informazioni, sarà possibile contattare il seguente numero telefonico +39 342 6302754 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00 o scrivere all’indirizzo e-mail biglietteriascuoletennis@federtennis.it.
Tutte le conferme per la disponibilità dei biglietti richiesti saranno esclusivamente comunicate via e-mail entro le date indicate nelle lettere allegate.

Si ricorda che sarà data priorità ai Circoli i cui ragazzi abbiano partecipato ai Centri Federali Estivi nell’anno 2018.
]]>
Mon, 8 Jul 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ 9° ITF COMBINED - S. MARGHERITA DI PULA - Diventano nove gli italiani al 2° turno - Pieri, Rubini, Bilardo, Spiteri e Caregaro avanti ]]> Nel torneo maschile sono diventati nove i tennisti italiani al secondo turno: a Stefano Reitano, passato attraverso le qualificazioni, Walter Trusendi, Davide Galoppini, sesta testa di serie, Francesco Forti e Alessandro Ingarao, in gara con una wild card, che avevano esordito positivamente lunedì, si sono infatti aggiunti Federico Iannaccone, Giovanni Calvano, in gara con una wild card, Marco Bortolotti, numero 7 del seeding e finalista la settimana scorsa, e Alessandro Petrone, secondo favorito del tabellone.
Nella competizione femminile hanno debuttato in modo vincente cinque giocatrici azzurre: Jessica Pieri, quarta testa di serie, Stefania Rubini, Federica Bilardo (nella foto) , in gara con una wild card, e le qualificate Dalila Spiteri e Martina Caregaro. Subito eliminata invece Deborah Chiesa, seconda favorita del torneo, che si è fatta sorprendere dalla brasiliana Carolina Meligeni Rodrigues Alves, passata attraverso le qualificazioni.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE MASCHILE

DOPPIO MASCHILE

QUALIFICAZIONI MASCHILI

SINGOLARE FEMMINILE

DOPPIO FEMMINILE

QUALIFICAZIONI FEMMINILI ]]>
Sat, 8 Jun 2019 22:00:00 UTC