<![CDATA[ Ultim'ora della Federazione Italiana Tennis ]]> Thu, 22 Feb 2018 20:41:53 UTC <![CDATA[ TRAVAGLIA SPAVENTA BERDYCH - Marsiglia: Stefano cede in tre set al ceco ]]>
La cronaca. Il primo testa a testa fra i due ha visto Travaglia approcciare il match senza troppi timori reverenziali, tenendo testa al più quotato avversario. Sul 3-3 è stata proprio per il tennista marchigiano la prima palla break dell’incontro, cancellata da Berdych con una gran prima di servizio centrale, praticamente imprendibile, per poi tenere il servizio e issarsi 4-3. Sul 5-4 per il ceco è arrivato il game più complicato per l’italiano, capace però sul 30 pari di mettere a segno due ace per cogliere il 5-5. E nel gioco seguente Travaglia, piazzando tre vincenti uno più bello dell’altro, è riuscito a strappare la battuta all’avversario. Sullo slancio ‘Steto’ è volato 40-0, ma due errori di rovescio e una mancata chiusura col diritto d’attacco li hanno vanificati, così come un rovescio lungo linea in corridoio ha fatto svanire la quarta palla set, però dopo aver annullato due chance per il contro-break l’ascolano con l’ottavo ace ha sfruttato la quinta opportunità intascando la prima frazione. In avvio di seconda partita un passaggio a vuoto nel quarto game di Travaglia (due errori gratuiti di diritto e un doppio fallo) hanno propiziato la palla break al ceco, stavolta sfruttata per il 3-1, subito confermato (4-1). Berdych è salito 5-2, ma quando ha servito per il set l’azzurro lo ha brekkato, convertendo la terza chance al termine di uno scambio davvero intenso. E subito dopo il riaggancio sul 5-5 è stata cosa fatta. Con il 13esimo ace della sua partita ‘Steto’ si è assicurato il tie-break, dove il marchigiano ha piazzato un mini-break salendo 3 a 2, salvo poi incassare un parziale negativo di quattro punti e alla seconda palla utile (7 punti a 4) Berdych ha pareggiato la situazione. Sul piano psicologico l’epilogo del set si è fatto sentire sull’italiano, che ha incassato un break che ha indirizzato la frazione decisiva, dando più tranquillità al 33enne ceco, ex numero 4 del mondo, capace di chiudere la contesa al nono game.

Sconfitta con tanti rimpianti – mercoledì - pure per Thomas Fabbiano, numero 81 Atp, che mercoledì ha ceduto sul filo di lana al termine di un’autentica battaglia al bosniaco Damir Dzumhur, numero 29 Atp e settima testa di serie: 67(5) 76(7) 76(5) il punteggio, dopo due ore e 56 minuti di lotta, in favore del 25enne di Sarajevo, che già all'esordio nel torneo aveva annullato 4 match-point al kazako Kukushkin. Il 28enne pugliese di San Giorgio Ionico può recriminare per essere arrivato a due punti dal match a più riprese nel secondo set e soprattutto per il tie-break del set decisivo (aveva recuperato da 1-4 40-15) dove conduceva per 5 a 0, prima di subire la rimonta di Dzumhur, che ha così colto la sesta affermazione in sette sfide con azzurro.

Ha rinunciato David Goffin, prima testa di serie, a causa dell'infortunio all'occhio rimediato nella semifinale di Rotterdam: il suo posto nello spot del tabellone è stato occupato dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 22 Atp e quinta testa di serie, eliminato però all'esordio, direttamente al secondo turno, dal francese Julien Benneteau, numero 56 Atp, che si è imposto per 76(2) 76(5). Il secondo favorito del seeding è lo svizzero Stan Wawrinka (n. 13 Atp) che debutta oggi al secondo turno, dove il francese Lucas Pouille (n. 16 Atp) ha piegato di misura in rimonta il connazionale Pierre-Hugues Herbert, numero 99 Atp, prevalendo per 36 76(6) 64.

RISULTATI GIOVEDI' - Secondo turno: (4) Berdych (CZE) b. (q) Travaglia (ITA) 57 76(4) 63, (8) Khachanov (RUS) b. M.Zverev (GER) 62 61, (8) Krajinovic (SRB) b. Simon (FRA) 63 63, Mahut (FRA) b. (6) Muller (LUX) 36 62 64.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Marsiglia. Questa la programmazione:
venerdì 23 febbraio - differita alle ore 18.00
sabato 24 febbraio - LIVE alle ore 15.00 ed alle ore 17.00 (semifinali)
domenica 25 febbraio - LIVE alle ore 15.00 (finale)

--------------------------

RISULTATI
“Open 13 Provence"
ATP World Tour 250
Marsiglia, Francia
19 - 25 febbraio, 2018
€645.485 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
(q) Stefano Travaglia (ITA) b. (wc) Hugo Gaston (FRA) 62 62
Thomas Fabbiano (ITA) b. (wc) Felix Auger-Aliassime (CAN) 63 64

Secondo turno
(4) Tomas Berdych (CZE) b. (q) Stefano Travaglia (ITA) 57 76(4) 63
(7) Damir Dzumhur (BIH) b. Thomas Fabbiano (ITA) b. 67(5) 76(7) 76(5)

DOPPIO
Primo turno
(1) Raven Klaasen/Michael Venus (RSA/NZL) b. Tomas Fabbiano/Stefano Travaglia (ITA) 63 63

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(4) Stefano Travaglia (ITA) b. (wc) Alexey Popyrin (AUS) 76(4) 62

Turno di qualificazione
(4) Stefano Travaglia (ITA) b. (7) Yannick Maden (GER) 76(1) 76(7) ]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SIAULIA OPEN 2018 - Tortora e Andaloro ai quarti in Lituania ]]> nella foto), quinta testa di serie del tabellone, e Fabrizio Andaloro hanno raggiunto i quarti di finale del “Siauliai Open 2018”, torneo ITF junior di categoria Grade 2 in corso di svolgimento a Siauliai, in Lituania. Il numero 5 del seeding giocherà contro il francese Lilian Marmousez, il diciassettenne Andaloro sfiderà invece il britannico Harry Wendelken.
-----------------------

RISULTATI
"Siauliai Open 2018"
Itf Junior Circuit
Siauliai, Lituania
20 - 25 febbraio, 2018
Grade 2 - cemento

SINGOLARE MASCHILE
Quarti
(5) Davide Tortora (ITA) c. (1) Lilian Marmousez (FRA)
Fabrizio Andaloro (ITA) c. Harry Wendelken (GBR)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF JUNIOR BACHDJARAH - In corsa Girelli e Alessi ]]> -----------------------

RISULTATI
"Itf Junior Bachdjarah"
Itf Junior Circuit
Algiers, Algeria
20 - 24 febbraio, 2018
Grade 5 - cemento

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
(5) Chiara Girelli (ITA) c. Lucia Llinares Somingo (SPA)
(4) Linda Alessi (ITA) c. Chems Doha Zeghlouli (MAR)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ANGIE CUP - Nei quarti c’è la Medeghini ]]> -----------------------

RISULTATI
"Angie Cup"
Itf Junior Circuit
Pusczikowo, Polonia
20 - 25 febbraio, 2018
Grade 5 – sintetico indoor

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
Greta Medeghini (ITA) c. (5) Yeva Avetisyan (RUS)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ BERGAMO CHALLENGER - Caruso raggiunge Napolitano e Sonego ai quarti - Arnaboldi vince il derby con Quinzi, ora Berrettini ]]> nella foto) e Andrea Arnaboldi.
Il 25enne siciliano di Avola, settimo favorito del torneo, ha battuto per 60 62 il francese Vincent Millot e venerdì affronterà il vincente del match fra Matteo Berrettini, numero uno del tabellone, reduce dalla semifinale di Cherbourg, e l'altro francese Constant Lestienne, che chiude il programma odierno.
Il 30enne mancino di Cantù ha invece fatto suo il derby tricolore di secondo turno con Gianluigi Quinzi, in gara con una wild card, imponendosi per 76(3) 36 63, dopo ore e dieci minuti: Arnaboldi sarà l'avversario nei quarti del 22enne Napolitano, mentre il torinese Sonego, pure lui classe 1996, si giocherà un posto in semifinale con l'egiziano Mohamed Safwat.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI ]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ DUBAI: SEMIFINALI SU SUPERTENNIS - Dalle 14 Kasatkina-Muguruza e Svitolina-Kerber ]]>
Nella semifinale della parte alta di fronte invece Elina Svitoina ed Angelique Kerber. Nei quarti l'ucraina, numero 3 Wta e prima favorita del seeding, nonché campionessa in carica, ha regolato per 62 64, in un'ora e 2 minuti di gioco, la giapponese Naomi Osaka, numero 48 del ranking mondiale, in gara con una wild card. Contro un'avversaria con la quale aveva perso le ultime due sfide, Elina è partita fortissimo (5-0) e nella seconda frazione è stata brava a frustrare i tentativi di Naomi di riaprire la partita. La tedesca, numero 9 Wta e sesta favorita del seeding (negli ottavi aveva eliminato Sara Errani), si è invece sbarazzata per 64 63, in poco meno di un'ora ed un quarto, della ceca Karolina Pilsova, numero 5 del ranking mondiale e terza testa di serie, apparsa un po' svogliata. Svitolina è in vantaggio per 6 a 5 nei precedenti con la Kerber e si è imposta in tutte le ultime quattro sfide.

RISULTATI GIOVEDI' - Quarti: (1) Svitolina (UKR) b. (wc) Osaka (JPN) 62 64, (6) Kerber (GER) b. (3) Ka.Pliskova (CZE) 64 63, Kasatkina (RUS) b. Vesnina (RUS) 76(5) 61, (2) Muguruza (ESP) b. (5) Garcia (FRA) 75 62.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA Premier di Dubai. Questa la programmazione:
venerdì 24 febbraio - LIVE (semifinali)
alle ore 14.00
Kasatkina (RUS) c. Muguruza (ESP)
alle ore 16.00
Svitolina (UKR) c. Kerber (GER)

sabato 25 febbraio - LIVE alle ore 16.00 (finale)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF ANTALYA - Di Sarra prosegue la sua corsa, c'è anche Caregaro ]]> nella foto) ha sconfitto 62 75 l’ucraina Anastasiya Vasylyeva ed ha raggiunto i quarti di finale del 15mila dollari di Antalya. La 27enne laziale aspetta di conoscere la sua prossima avversaria che uscirà dallo scontro tra la testa di serie numero 1 del torneo, la georgiana Ekaterina Gorgodze, e l’argentina Melany Solange Krywoj. In tabellone anche Martina Caregaro, numero 3 del seed, che venerdì giocherà il secondo turno contro la cinese Mi Zhuoma You. Il torneo è in ritardo a causa del maltempo.
--------------------------------

RISULTATI
"GD Tennis Cup"
Itf Pro Circuit
Antalya, Turchia
19 - 25 febbraio, 2018
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Federica Di Sarra (ITA) b. Jodie Anna Burrage (GBR) 64 64
(3) Martina Caregaro (ITA) b. (q) Shou Na Mu (CHN) 75 76(5)
Rebecca Marino (CAN) b. Giorgia Marchetti (ITA) 46 76(4) 64

Secondo turno
Federica Di Sarra (ITA) b. (q) Anastasiya Vasylyeva (UCR) 62 75
(3) Martina Caregaro (ITA) c. Mi Zhuoma You (CHN)

Quarti di finale
Federica Di Sarra (ITA) c. vinc. (1) Ekaterine Gorgodze (GEO) – Melany Solange Krywoj (ARG)

]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF ALTENKIRCHEN - Rosatello centra i quarti ]]> nella foto) ha conquistato un posto ne i quarti di finale del 25mila dollari di Altenkirchen, in Germania. La 22enne piemontese, partita dalle qualificazioni, ha sconfitto al secondo turno la turca Ayla Aksu, settima testa di serie del tabellone, 64 60. La giovane tennista azzurra sfiderà la belga Maryna Zanevska, numero 3 del seed, alla ricerca di un posto in semifinale.
-------------------------------

RISULTATI
"Ak Ladies Open"
Itf Pro Circuit
Altenkirchen, Germania
19 - 25 febbraio, 2018
$25.000 – sintetico indoor

SINGOLARE
Primo turno
(q) Camilla Rosatello (ITA) b. (q) Tayisiya Morderger (GER) 61 76(4)
Mandy Minella (LUX) b. (ll) Martina Di Giuseppe (ITA) 64 67(2) 76(3)

Secondo turno
(q) Camilla Rosatello (ITA) b. (7) Ayla Aksu (TUR) 64 60

Quarti
(q) Camilla Rosatello (ITA) c. (3) Maryna Zanevska (BEL)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TURCHIA F7 - Giacalone cede al secondo turno ]]> nella foto) è stato eliminato al secondo turno del torneo da 15mila dollari di Antalya in Turchia: il tennista siciliano è stato sconfitto per 61 64 dal bulgaro Dimitar Kuzmanov, testa di serie numero 4 del tabellone.
---------------------------------------

RISULTATI
“GD Tennis Cup"
Itf Future Circuit
Antalya, Turchia
19 - 25 febbraio, 2018
$15.000 – cemento

SINGOLARE
Primo turno
Omar Giacalone (ITA) b. (wc) Sarp Agabigun (TUR) 64 75

Secondo turno
(4) Dimitar Kuzmanov (BUL) b. Omar Giacalone (ITA) 61 6
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ SVITOLINA, KERBER E MUGURUZA OK - Dubai: sabato SF live dalle 14 su SuperTennis ]]> Venerdì in semifinale la Svitolina dovrà vedersela con la tedesca Angelique Kerber, numero 9 Wta e sesta favorita del seeding (negli aveva eliminato Sara Errani), che si è sbarazzata per 64 63, in poco meno di un'ora ed un quarto, della ceca Karolina Pilsova, numero 5 del ranking mondiale e terza testa di serie, apparsa un po' svogliata. Svitolina è in vantaggio per 6 a 5 nei precedenti con la Kerber e si è imposta in tutte le ultime quattro sfide.

In semifinale anche la spagnola Garbine Muguruza, numero 3 del ranking mondiale e seconda testa di serie, reduce dalla finale di Doha, che ha sconfitto per 75 62, in un'ora e 48 minuti, la francese Carlone Garcia, numero 7 Wta e quinta testa di serie, mettendo a segno la terza vittoria in altrettanti confronti. Prossima avversaria per la 24enne nata a Caracas la russa Daria Kasatkina, numero 24 Wta, che si è aggiudicata per 76(5) 51, in un'ora e 37 minuti, il derby con la connazionale Elena Vesnina, numero 23 del ranking mondiale, che nel secondo parziale ha accusato un problema alla spalla. La Muguruza si è aggiudicata entrambe le sfide precedenti con la Kasatkina ma le due non si affrontano da oltre un anno.

RISULTATI GIOVEDI' - Quarti: (1) Svitolina (UKR) b. (wc) Osaka (JPN) 62 64, (6) Kerber (GER) b. (3) Ka.Pliskova (CZE) 64 63, Kasatkina (RUS) b. Vesnina (RUS) 76(5) 61, (2) Muguruza (ESP) b. (5) Garcia (FRA) 75 62.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA Premier di Dubai. Questa la programmazione:
venerdì 24 febbraio - LIVE (semifinali)
alle ore 14.00
Kasatkina (RUS) c. Muguruza (ESP)
alle ore 16.00
Svitolina (UKR) c. Kerber (GER)

sabato 25 febbraio - LIVE alle ore 16.00 (finale)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ FOGNINI LIVE ORA SU SUPERTENNIS - Rio: Fabio sfida Sandgren, in palio i quarti ]]> in diretta SuperTennis), 26enne di Gallatin, nel Tennessee, numero 60 del ranking mondiale, protagonista a sorpresa agli Australian Open dove ha raggiunto i quarti. Tra i due non ci sono precedenti.

Dopo il croato Marin Cilic, numero 3 del ranking mondiale e prima testa di serie, ha debuttato in modo positivo anche l'austriaco Dominic Thiem, numero 6 Atp e secondo favorito del tabellone, fresco vincitore del titolo a Buenos Aires.

RISULTATI MERCOLEDI' - Secondo turno: (6) Schwartzman (ARG) b. Delbonis (ARG) 62 63, Jarry (CHI) b. (4) Ramos-Vinolas (ESP) 75 63.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 500 di Rio de Janeiro. Questa la programmazione:
giovedì 22 febbraio - LIVE
alle ore 21.30
FOGNINI (ITA) c. Sandgren (USA)
alle ore 22.30
Cilic (CRO) c. Monfils (FRA)

venerdì 23 febbraio - LIVE alle ore 00.30
Andujar (ESP) c. Thiem (AUT)

venerdì 23 febbraio - LIVE alle ore 19.00, alle ore 21.00 ed alle ore 23.00
sabato 24 febbraio - LIVE alle ore 01.00 (quarti), alle ore 21.00 ed alle ore 23.00 (semifinali)
domenica 25 febbraio - LIVE alle ore 21.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
“Rio Open"
ATP World Tour 500
Rio de Janeiro, Brasile
19 - 25 febbraio, 2018
$1.695.825 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(5) Fabio Fognini (ITA) b. (wc) Thomas Bellucci (BRA) 67(5) 75 62
(3) Pablo Carreno Busta (ESP) b. (q) Marco Cecchinato (ITA) 64 61

Secondo turno
(5) Fabio Fognini (ITA) c.Tennys Sandgren (USA)

DOPPIO
Primo turno
(4) Santiago Gonzalez/Julio Pereira (MEX/CHI) b. Fabio Fognini/Marc Lopez (ITA/ESP) 63 62

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(6) Alessandro Giannessi (ITA) b. Guilherme Clezar (BRA) 67(4) 64 63
(2) Marco Cecchinato (ITA) b. Joao Domingues (POR) 63 62

Turno di qualificazione
(1) Roberto Carballes Baena (ESP) b. (6) Alessandro Giannessi (ITA) 63 62
(2) Marco Cecchinato (ITA) b. Renzo Olivo (ARG) 76(9) 62 ]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF ROSKILDE 2018 - Vatteroni avanti in Danimarca ]]> -----------------------

RISULTATI
"ITF Roskilde 2018"
Itf Junior Circuit
Roskilde, Danimarca
19 - 24 febbraio, 2018
Grade 5 - cemento

SINGOLARE MASCHILE
Quarti
Lorenzo Vatteroni (ITA) c. (1) Raphael Bonnet Flores (FRA)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ RVTA PUKKE JUNIOR - Mariani e Paoletti in semifinale ]]> nella foto) e Matilde Paoletti hanno raggiunto le semifinali della "RVTA Pukke Junior", torneo ITF Junior di categoria Grade 5 in corso sui campi in cemento di Potchefstroom, in Sudafrica. La Mariani, testa di serie numero 6 del seeding, ha sconfitto nei quarti la francese Helena Mohamed 64 36 64 e se la vedrà in semifinale contro l’israeliana Mika Dagan Fruchtman, partita dalle qualificazioni. La perugina Paoletti ha superato i quarti eliminando la francese Margaux Komano 61 60 e si giocherà un posto in finale contro la belga Tilwith Di Girolami.
-----------------------

RISULTATI
"RVTA Pukke Junior"
Itf Junior Circuit
Potchefstroom, Sudafrica
19 - 24 febbraio, 2018
Grade 5 - cemento

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
(6) Matilde Mariani (ITA) b. Helena Mohamed (FRA) 64 36 64
Matilde Paoletti (ITA) b. Margaux Komano (FRA) 61 60

Semifinali
(6) Matilde Mariani (ITA) c. (q) Mika Dagan Fruchtman (ISR)
Matilde Paoletti (ITA) c. Tilwith Di Girolami (BEL)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF HAMMAMET - Grymalska ai quarti, Sella out ]]> nella foto) si è qualificata ai quarti di finale del 15mila dollari di Hammamet, in Tunisia. La 27enne tennista italiana, testa di serie numero uno del torneo, ha battuto la rumena Andreea Prisacariu, proveniente dalle qualificazioni, per 62 60. Nei quarti affronterà la statunitense Anastasia Nefedova, numero 7 del tabellone, che ha sconfitto l’altra italiana in gara, Francesca Sella, per 64 62.
------------------------------------

RISULTATI
"Hammamet Open"
Itf Pro Circuit
Hammamet, Tunisia
19 - 25 febbraio, 2018
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(1) Anastasia Grymalska (ITA) c. (q) Natalia Orlova (RUS) 60 62
Francesca Sella (ITA) b. (wc) Mariia Antoniuk (UKR) 61 36 60
(7) Anastasia Nefedova (USA) b. (q) Natasha Piludu (ITA) 61 26 63
Andrea Ka (CAM) b. (q) Vittoria Avvantaggiati (ITA) 61 61
(6) Elizabeth Halbauer (USA) b. (wc) Federica Prati (ITA) 63 61
(3) Andreea Amalia Rosca (ROU) b. Angelica Moratelli (ITA) 76 (4) 63
(q) Anna Makhorkina (RUS) b. Verena Hofer (ITA) 64 26 64

Secondo turno
(1) Anastasia Grymalska (ITA) b. (q) Andreea Prisacariu (ROU) 62 60
(7) Anastasia Nefedova (USA) b. Francesca Sella (ITA) 64 62
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF SHARM EL SHEIKH - Fuori Colmegna ]]> nella foto) sesta testa di serie del 15mila dollari di Sharm el Sheikh in Egitto, si è fermata al secondo turno del torneo. La 21enne brianzola è stata sconfitta 62 64 dalla ventiduenne belga Britt Geukensha.
----------------------

RISULTATI
"Soho Square Egypt F6 Women's Future"
Itf Pro Circuit
Sharm El Sheikh, Egitto
19 - 25 febbraio, 2018
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(wc) Clara Vlasselaer (BEL) b. (wc) Claudia Coppola (ITA) 62 75
Yuliya Hatouka (BLR) b. Claudia Giovine (ITA) 62 61
(6) Martina Colmegna (ITA) b. (wc) Kathleen Derienzo (USA) 63 64

Secondo turno
Britt Geukens (BEL) b. (6) Martina Colmegna (ITA) 62 64
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ALK OPEN - Pigato ai quarti ]]> nella foto) è approdata nei quarti di finale dell'“ALK Open”, torneo ITF junior di categoria Grade 4 in corso sui campi in cemento di Kaarina, in Finlandia. La 14enne azzurrina, numero 2 del tabellone, si troverà di fronte la 16enne russa Polina Shitikova, testa di serie n.5.
-----------------------

RISULTATI
"ALK Open"
Itf Junior Circuit
Kaarina, Finlandia
21 - 25 febbraio, 2018
Grade 4 - cemento

SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
(2) Lisa Pigato (ITA) c. (5) Polina Shitikova (RUS)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ EGITTO F6 - Eliminati Dalla Valle e Ricca ]]> nella foto) sono stati eliminati dal torneo da 15mila dollari di Sharm El Sheikh. Nel secondo turno, il 19enne ravennate è stato sconfitto con un doppio 63 dal tennista di casa Karim-Mohamed Maamoun, prima testa di serie del tabellone. Dalla Valle invece ha perso con la wild card francese Tom Jomby con punteggio di 62 63.
---------------------------------------

RISULTATI
“Egypt Men's Futures”
Itf Future Circuit
Sharm El Sheikh, Egitto
19 - 25 febbraio, 2018
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Enrico Dalla Valle (ITA) b. (q) Maxime Mora (FRA) 46 60 61
Domagoj Biljesko (Cro) b. (q) Joy Vigani (ITA) 26 76(3) 76(4)
(q) Giorgio Ricca (ITA) b. (wc) Nicolò Inserra (ITA) 63 62

Secondo turno
(1) Karim-Mohamed Maamoun b. (q) Enrico Dalla Valle (ITA) 63 63
(wc) Tom Jomby (FRA) b. (q) Giorgio Ricca (ITA) 62 63
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TUNISIA F7 - Quarti per Mager ]]> nella foto) è approdato ai quarti di finale del torneo da 15mila dollari di Jerba, in Tunisia: il tennista sanremese, terza testa di serie, ha superato il francese Arthur Reymond, partito dalle qualificazioni, con il punteggio di 46 61 62. Mager se la vedrà con il tedesco Kevin Krawietz, numero 7 del seed, per conquistare un posto in semifinale.
---------------------------------------

RISULTATI
“Jerba Open 2018”
Itf Future Circuit
Jerba, Tunisia
19 - 25 febbraio, 2018
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Sebastien Boltz (FRA) b. Giovanni Fonio (ITA) 64 67(6) 63
(3) Gianluca Mager (ITA) b. (q) John Lamble (USA) 63 64

Secondo turno
(3) Gianluca Mager (ITA) b. (q) Arthur Reymond (FRA) 46 61 62

Quarti
(3) Gianluca Mager (ITA) c. (7) Kevin Krawietz (GER)

]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ PORTOGALLO F1 - Crepaldi fuori al 2° turno ]]> nella foto) ha perso nel secondo turno del 15mila dollari di Vale do Lobo, in Portogallo. Il 27enne piemontese è stato fermato dal portoghese Frederico Ferreira Silva, testa di serie n. 3, con il punteggio di 62 60.
---------------------------------------

RISULTATI
“Vale do Lobo Open"
Itf Future Circuit
Vale do Lobo, Portogallo
19 - 25 febbraio, 2018
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Erik Crepaldi (ITA) b. (q) Kenneth Raisma (EST) 63 64

Secondo turno
(3) Frederico Ferreira Silva (POR) b. Erik Crepaldi (ITA) 62 60
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ITF SOLARINO - Rubini in semifinale, eliminata Arcidiacono ]]> nella foto) è in semifinale all'"Archi Gen Cup", torneo Itf femminile da 15mila dollari di montepremi in corso sul veloce outdoor del ZaieraTennis Resort di Solarino, in provincia di Siracusa. Nei quarti la 25enne emiliana, prima favorita del tabellone, si è imposta per 76(7) 64 sulla francese Lou Adler e venerdì si giocherà l'ingresso in finale con l'olandese Michaella Krajicek. Nell'altra semifinale di fronte invece la bielorussa Sviatlana Pirazhenka, terza testa di serie del torneo, che ha stoppato per 63 62 la corsa di Federica Arcidiacono, numero otto del tabellone, e la ceca Monika Kilnarova, seconda favorita del seeding.

ORDINE DI GIOCO - venerdì 23 febbraio

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TIE-BREAK TENS - Il 5 marzo a New York tocca alle donne - In gara anche le Williams sisters e Marion Bartoli ]]> nella foto) - la campionessa di Wimbledon 2013 che dovrebbe rientrare nel tour in occasione del torneo di Miami -, Elina Svitolina, CoCo Vandeweghe, Sorana Cirstea e Daniela Hantuchova, che recentemente ha appeso la racchetta al fatidico chiodo. Ancora top-secret il nome dell'ultima giocatrice che andrà a completare il lotto delle otto partecipanti. Alla vincitrice, oltre il trofeo, un assegno di 250mila dollari. ]]> Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC <![CDATA[ NEXT GEN OPELKA SGAMBETTA SOCK - Delray Beach: il n.1 ko. Live alle 2 Delpo-Tiafoe ]]> 46 75 63 il punteggio con cui il Next Gen statunitense (17 ace per lui) ha raggiunto per la seconda volta in carriera i quarti di finale nel circuito maggiore (prima volta ad Atlanta nel 2016, quando approdò alle semifinali). A contendere ad Opelka - venerdì - un posto in semifinale sarà il tedesco
Peter Gojowczyk, numero 64 della classifica mondiale, che a sua volta ha sgambettato l'americano John Isner, numero 18 del ranking Atp e sesto favorito del tabellone, al quale non sono bastati 30 ace per evitare la sconfitta con il punteggio di 76(3) 67(4) 76(5).




Fuori al secondo turno anche Milos Raonic, sceso al numero 32 del ranking mondiale e promosso a nona testa di serie dopo alcune rinunce in extremis, in primis quelle del sudafricano Kevin Anderson (a segno a New York) e dell'australiano Nick Kyrgios: il canadese, che era tornato a vincere un match dopo quattro mesi battendo all'esordio il giapponese Taro Daniel, numero 105 Atp, ha trovato disco rosso davanti allo statunitense Steve Johnson, numero 51 del ranking mondiale.

Nella notte italiana insegue un posto nei quarti di finale l'argentino Juan Martin Del Potro, numero 10 Atp e secondo favorito del seeding, vincitore nel 2011 e semifinalista nelle ultime due edizioni, opposto al Next Gen statunitense Frances Tiafoe, numero 91 Atp, in tabellone grazie ad una wild card. Impegni di secondo turno anche per altri due Next Gen: il 20enne statunitense Taylor Fritz, numero 85 del ranking mondiale, che dopo aver estromesso il connazionale Sam Querrey, numero 12 Atp, a segno nel 2016, si misura con il russo Mikhail Youzhny, numero 93 Atp, e il 18enne canadese Denis Shapovalov, numero 46 del ranking mondiale. che dopo l'affermazione in rimonta sul croato Ivo Karlovic, vincitore nel 2015, si gioca un posto nei quarti con l'altro yankee Jared Donaldson, classe 1996, numero 57 della classifica mondiale.

RISULTATI MERCOLEDI' - Secondo turno: (wc) Opelka (USA) b. (1) Sock (USA) 46 75 63, Gojowczyk (GER) b. (6) Isner (USA) 76(3) 67(4) 76(5), Donskoy (RUS) b. Young (USA) 76(6) 63, Johnson (USA) b. (9) Raonic (CAN) 62 64.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Delray Beach. Questa la programmazione:
venerdì 23 febbraio - LIVE
alle ore 02.00
Tiafoe (USA) c. Del Potro (ARG);
differita alle ore 06.00
Chung (KOR) c. Skugor (CRO
a seguire
Donaldson (USA) c. Shapovalov (CAN)

sabato 24 febbraio - LIVE alle ore 02.00 (quarti); differita dalle ore 04.00)
domenica 25 febbraio - LIVE alle ore 02.00 (semifinale2), differita alle ore 08.00 (semifinale1); differita alle ore 23.00 (finale)
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ “DJOKOVIC HA 25 ANNI NON 30!” - Agassi sponsorizza Nole. E se stesso... ]]> “Io giocherò più a lungo di Andre e Radek, non voglio davvero porre alcun limite alla carriera. I limiti esistono nella testa, se ti dici: 'Questo è lo standard, quando arrivi a 30 anni, sai che non sei più all’apice'. Ma chi l’ha detto che è una legge, che è una regola valida per tutti? Jimmy Connors ha giocato le semifinali agli Us Open a 40 anni. Roger sta vincendo gli Slam alla sua età…”.

Del resto, il serbo, dominatore della scena appena due stagioni fa e campione di 12 Slam, è talmente convinto, è talmente ben disposto nell’allenamento, da persuadere anche Agassi nel suo rilancio. Memore, il punk di Las Vegas, di come lo psico-tattico, Brad Gilbert, e il mago della preparazione atletica, Gil Reyes, l’avessero rimesso miracolosamente in sesto, rilanciandolo dai tornei challenger addirittura al numero 1 del mondo, quando era stato lui a cadere in una drammatica crisi di fiducia. E perciò Andre rilancia: “Novak è fisicamente eccezionale. Ha 30 anni, ma il suo corpo è ancora quello di un 25enne. E’ la prima cosa che bisogna tenere in considerazione quando raggiungi questo stadio della carriera, insieme alle motivazioni, per cui devi assolutamente chiederti se vuoi renderti finalmente la vita un po’ più facile”. Ebbene, a sentire Agassi, le risposte che h ricevuto da parte di Djokovic sono tutte positive, di più: “Con la naturale e unica capacità che possiede Novak di spingersi al massimo, può ottenere ancora qualsiasi risultato. E tornare al numero 1 del mondo. E’ intenso in qualsiasi movimento faccia, anche quando si rilassa! E prende sempre tutto molto seriamente”. E, udite, udite, c’è una rivelazione: “Quello che mi sorprende di più di lui è la capacità mentale: fuori dal campo, pensa a tutto, ragiona su tutto, discute su tutto, ma in campo, è un giocatore istintivo, uno che segue le sensazioni, cerca di pensare poco e di trovare la strada della vittoria durante le partite. Per tutti questi motivi, mentre per alcuni giocatori è difficile tornare al top quando la forma cala, sono davvero convinto che Novak possa tornare al massimo”.

Andre insiste a non voler essere retribuito per la sua opera di suggeritore tecnico, insiste che la strada di Novak è una e soltanto una: “Ha semplicemente bisogno di trovare nuove soluzioni. Il tennis è una miscela di testa, fisico e cuore, bisogna trovare l’equilibrio fra questi fattori. Devi assicurarti che entri dentro qualcosa di più di quanto esca”. Ma la sensazione è che abbia preso questa scommessa in modo serissimo, anche per non passare anche lui come perdente. Dopo aver chiuso la carriera da fenomeno, dopo aver vinto da fortunatissimo marito dell’ex n. 1 del mondo, Steffi Graf, dopo che la sua autobiografia è diventata un best seller e dopo che Andy Murray ha rivelato: “Era uno dei miei idoli giovanili, se non avesse scelto Djokovic, gli avrei chiesto di sostituire Ivan Lendl, dopo che mi ha lasciato la seconda volta”. ]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA - Disegna la copertina del programma ufficiale - o scrivi un racconto noir ambientato al Foro ]]>
Regolamento
- Il formato della copertina è A4 Verticale (210x297mm + 5mm di margine per lato)
- il torneo è combined, uomini e donne. Occorre tenerne conto
- il materiale deve essere inviato in formato PDF o JPG in alta risoluzione (300dpi) alla seguente mail ibi18@internazionalibnlditalia.com entro e non oltre il 25 marzo 2018
- nella mail è necessario allegare la liberatoria per l’utilizzo delle immagini debitamente firmata dall’autore.
- L’immagine deve essere totalmente priva di riferimenti a loghi o marche di ogni tipo


Ma non è finita. Si è scritto di tutto nel mondo del tennis. Storie di grandi protagonisti, racconti di match indimenticabili nonché di amori che sono sbocciati dentro e fuori il magico rettangolo di gioco. In pochi però si sono cimentati con un genere diverso: il giallo. E quale miglior luogo di Roma e del Foro Italico si può trovare per rendersi emuli di Camilleri e Simenon?
Gli appassionati di tennis che vogliano cimentarsi nelle vesti di giallisti hanno oggi l’occasione che aspettavano. Volete che il vostro racconto sia pubblicato a puntate sul sito degli IBI durante gli Internazionali 2018? Mettetevi alla prova e scrivete un giallo, un racconto a trama noir o un thriller che si svolga al Foro nei giorni del torneo. Il racconto vincente sarà pubblicato nel programma ufficiale e a puntate sul sito internazionalibnlditalia.com durante i giorni del torneo.

Regolamento
- Il testo deve avere un minimo di 3600 battute (spazi inclusi). Sulla lunghezza massima consentita, non saremo tassativi. Vi si chiede di restare intorno alle 12 mila battute (spazi inclusi).
- Ogni testo deve avere un titolo e la firma. Se qualcuno gradisce restare anonimo per la pubblicazione, si renda però identificabile almeno per essere invitato al Foro Italico
- Indicare se avete una preferenza nella scelta dell’immagine con cui accompagnare il vostro scritto. Se volete accompagnarlo con un vostro disegno, saremo felici di farlo.
- I testi devono essere inviati alla seguente mail ibi18@internazionalibnlditalia.com entro e non oltre il 25 marzo 2018
- nella mail è necessario allegare la liberatoria per l’utilizzo dei testi e delle immagini debitamente firmata dall’autore.
- non ci sono limiti di età. Gli scritti devono essere inediti. O comunque specificare in che forma sono già stati pubblicati

Gli autori delle dieci migliori cover e dei dieci migliori racconti noir saranno nostri ospiti al Foro italico domenica 13 o lunedì 14 maggio. ]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CENTRI ESTIVI FIT - Aperte le iscrizioni alla stagione 2018: sei le sedi ]]> Confermate le sedi dei centri in Italia del Brallo, Serramazzoni, Castel di Sangro e Trabia, alle quali si aggiungono quest'anno due nuove sedi in Italia, vale a dire Bardonecchia e Paderno del Grappa. Qualche giorno di pazienza ancora, invece, per conoscere la nuova location estera.

I Centri estivi sono tutti situati in aree di interesse storico e naturalistico dell’Appennino Tosco-Emiliano, del Pavese, del Parco Nazionale d’Abruzzo, nell’Alta Val di Susa e ai piedi del Monte Grappa, località adatte ad avviare i ragazzi a una sana cultura sportiva e a un’importantissima educazione della salvaguardia ambientale.
L’esperienza dei raduni sportivi rappresenta un’opportunità di incontro dei giovani con un’organizzazione, quella messa a punto in anni di attività dalla Federazione Italiana Tennis, che offre le più ampie garanzie sia sul piano sportivo sia sul piano formativo.

SEMPRE PIU’ TENNIS - Anche quest’anno l’arrivo è previsto la domenica mattina, e dal pomeriggio già tutti in campo.

SPECIAL KINDER BY FIT - Sono 10 i tornei previsti presso i Centri del Brallo, Serramazzoni, Castel di Sangro e Trabia ai quali potranno partecipare tutti gli allievi dei Centri Estivi FIT. I quattro semifinalisti accederanno direttamente al prestigioso Master finale.

Le sedi
BRALLO (PV)
CASTEL DI SANGRO (AQ)
SERRAMAZZONI (MO)
TRABIA (PA)
BARDONECCHIA (TO)
PADERNO DEL GRAPPA (TV)

Tutte le informazioni sul sito http://www.fitcentriestivi.it/ oppure contattare il numero verde 06/87153570 o scrivere a centriestivi@federtennis.it
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA - Promozione biglietti per le Scuole Tennis - Le richieste entro l'8 aprile ]]>
Gli allievi delle Scuole Tennis riconosciute dalla FIT, di categoria non superiore agli under 18, in possesso di tessera FIT 2018, potranno richiedere l’accesso al settore GROUND ad un prezzo simbolico che andrà da 1 a 15 euro.

La Federazione ha inoltre reso disponibile un servizio per la prenotazione di hotel a prezzi convenzionati, fruibile tramite call center al numero 06 97626248 o via mail all’indirizzo booking@super-sport.it, che consentirà, nei giorni di domenica 13 e lunedì 14, di entrare gratuitamente al campo Centrale con il biglietto GROUND, fino ad esaurimento dei posti disponibili,.

Tutti i tipi di biglietti promozionali dovranno essere richiesti, entro il giorno 8 aprile 2018, tramite il modulo che troverà nella comunicazione allegata, unitamente alla richiesta di eventuali servizi per il trasporto e l’alloggio.

Dal giorno 12 febbraio, per informazioni e conferme, sarà attivo il numero telefonico +39 342 6302754 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14,00 alle ore 16,00 o scrivere all’indirizzo mail biglietteriascuoletennis@federtennis.it . Tutte le conferme per la disponibilità dei biglietti richiesti saranno esclusivamente comunicate via e-mail.

A seguito dell’elevatissimo numero di richieste pervenute nelle più recenti edizioni del Torneo, la FIT garantirà i biglietti promozionali per i giorni di mercoledì 9, giovedì 10, venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 maggio. Per i giorni successivi, fatta eccezione per le scuole tennis che usufruiranno del servizio prenotazione Hotel, si riserva il diritto di ridurre il numero o di assegnare ad altro giorno i biglietti richiesti.

Sarà data priorità ai Circoli i cui allievi hanno partecipato ai Centri Federali Estivi nell’anno 2017.

MODULO PER LE SCUOLE TENNIS ]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA - Pre-qualificazioni: i calendari di tutti i tornei ]]>
Fase 1 per tutti: targata Tpra
Nella prima fase viene organizzato un torneo Tpra limitato ai giocatori di classifica da 4.Nc a 4.4 nel maggior numero possibile di circoli di ogni regione, senza un numero massimo di tornei per provincia. A questa fase potranno partecipare sia gli agonisti che i non agonisti, purché tesserati per la provincia nella quale si svolge il torneo. Non ci sono limiti di partecipazione ad altri tornei della provincia e non ci sono limiti d’età o di “classifica storica” (a differenza dei tornei Tpra veri e propri). In ogni torneo verranno determinati i giocatori che potranno iscriversi, come wild card, al tabellone provinciale dei tornei di pre-qualificazioni agli IBI18, in base alla seguente scaletta.

Fino a 8 iscritti 2 wild card
9-16 iscritti 4 wild card
17-64 iscritti 8 wild card
33-128 iscritti 16 wild card
Oltre 129 iscritti 32 wild card

Solamente in questa prima fase è consentita la partecipazione di giocatori stranieri tesserati, ma in nessun caso un giocatore straniero può ricevere la Wild Card per partecipare alla seconda fase dei tornei di pre-qualificazioni IBI18. Resta inteso che anche le wild card dovranno pagare l’iscrizione ai tornei della fase provinciale di Quarta. Va ricordato anche che il torneo di pre-qualificazione Fit-Tpra continua anche dopo l’individuazione dei giocatori e l’assegnazione delle wild card concludendosi come un normale torneo del circuito. Se chi si aggiudicherà una wild card sarà munito solo di tessera non agonistica, questi dovrà effettuare l’upgrade della tessera stessa in caso contrario non potrà confermare la partecipazione.
Le partite, in questa fase targata Tpra, si disputeranno con punteggio “Next Gen ridotto”, ovvero con due set ai 4 game con tie-break sul 3 pari e vantaggio Awt (Killer Point sul secondo vantaggio, scelta del lato del ricevitore) e tie-break a 7 punti al posto del terzo set. I match disputati in questi tornei non attribuiscono punti per la classifica agonistica, ma assegnano punti validi per il circuito amatoriale Fit-Tpra, e infatti seguono i criteri d’assegnazione dei tornei Fit-Tpra di grado Master 1000. Nella prima fase il torneo Fit-Tpra deve concludersi entro 7 giorni dall’inizio della fase provinciale e solo quei tornei con meno di 4 iscritti possono essere annullati.

PREQUALIFICAZIONI PRIMA FASE – CLICCA QUI

La seconda fase: da 4.3 in su
Dopo i tornei della fase 1, in ogni provincia d’Italia (fatti salvi accorpamenti di più province, previa approvazione Fit) verrà organizzato un torneo provinciale per i giocatori di classifica da 4.3 a 4.1 oltre ai giocatori provenienti dai tornei Tpra. La partecipazione a questi tornei è riservata ai soli giocatori in possesso di tessera agonistica e tesserati per un circolo della provincia nella quale si disputa il torneo.
Non è consentita la partecipazione di giocatori stranieri, ancorché tesserati. In questa fase verrà organizzato oltre al singolare maschile e femminile anche un doppio maschile e femminile. Alla gara di doppio potranno partecipare anche i giocatori di classifica inferiore a 4.3.
Da ogni tabellone provinciale verrà promosso al tabellone regionale di conclusione di Quarta categoria un numero di giocatori definito in base al seguente quorum di partecipanti:

NEL SINGOLARE
da 1 a 16 = 1 qualificato
da 17 a 48 = 2 qualificati
oltre 49 = 3 qualificati

NEL DOPPIO
1-8 coppie = 1 coppia qualificata
9 o più = 2 coppie qualificate.
A esclusione dei tesserati per un circolo della provincia nella quale si giocherà il tabellone regionale di conclusione, i qualificati avranno diritto a un rimborso, solo se parteciperanno effettivamente al tabellone di conclusione, nella misura forfettaria di euro 100 euro. Il tabellone di conclusione si disputerà generalmente nella sede di svolgimento del torneo di pre-qualificazione e sarà dotato di montepremi (vedi tabella sotto).

CALENDARIO TORNEI QUARTA CATEGORIA

MONTEPREMI TABELLONE CONCLUSIONE QUARTA

Fase regionale: Roma in palio
Gli Internazionali BNL d’Italia 2018 proseguiranno a livello regionale con i tabelloni di Terza Categoria e Open. I tornei di “Terza”, seconda e open non possono avere una limitazione territoriale dei tesserati e anche in questo caso non è consentita la partecipazione di giocatori stranieri. Il montepremi di ogni torneo di singolare maschile è di 10.800 euro mentre per quello femminile è pari 8.700 euro. La FIT si fa carico del 70% del montepremi nei tornei maschili (7.616 euro) e dell’80% nei tornei femminili (6.960 euro) per un totale di 15.664 euro. Nelle gare di doppio il montepremi è di 3.000 per le gare maschili e 2.000 per il femminile: in questo caso la Fit contribuirà con 2.100 euro per il maschile e con 1.600 per il femminile (dettagli e suddivisione montepremi nella tabella sotto). Il formato degli incontri di singolare è al meglio delle tre partite, tutte con tie-break. Nel doppio verrà adottato il match-tiebreak.

CALENDARIO TORNEI OPEN

MONTEPREMI TABELLONI TERZA CATEGORIA E OPEN

Classifica e bonus
Dai tabelloni regionali si qualificheranno per il torneo di pre-qualificazione di Roma i vincitori di ogni tappa, che non potranno più iscriversi ad altri tornei (qualora siano già iscritti al momento della vittoria saranno esclusi automaticamente). Ma per Roma si qualificano anche i finalisti dei tornei che hanno avuto il maggior numero di iscritti nell’anno 2017 e i migliori giocatori della classifica a punti cumulata. In sintesi, la classifica a punti verrà stilata prendendo in considerazione i migliori 5 risultati ottenuti sommando i “punti piazzamento” al “Bonus grandezza tabellone”. Posto che il vincitore si qualifica senza altri passaggi, ai finalisti verranno assegnati 100 punti, 60 ai semifinalisti, 30 ai quarto-finalisti e 20 a chi esce sconfitto negli ottavi di finale. A questi vanno come detto aggiunti i “bonus grandezza tabellone”, che sono pari al 20% del numero di giocatori di prima o seconda categoria presenti nel tabellone (arrotondato). Facciamo un esempio pratico: un giocatore esce in semifinale in un torneo con 124 giocatori di prima o seconda categoria. Questi acquisirà 85 punti, 60 per la semifinale più il 20% di 124, cioè 25. Tale punteggio però viene acquisito unicamente se il giocatore ha vinto almeno un incontro nel tabellone (comprese le vittorie per ritiro ad incontro iniziato). Nella classifica a punti, al fine di dirimere un caso di parità, verrà considerato l’eventuale sesto miglior risultato e in caso di ulteriore parità si considera il settimo risultato, e così via.

A Roma ci vanno anche i Quarta
A Roma però andranno anche i migliori Quarta Categoria, vale a dire gli ammessi alle finali dei “Campionati Internazionali di Quarta Categoria”. Dai tabelloni di conclusione di Quarta saranno ammessi 34 giocatori per il tabellone maschile, 34 per il femminile e 34 coppie (17 nel maschile e 17 nel femminile) per i tornei di doppio. A ognuno dei partecipanti effettivi agli “Internazionali di Quarta”, a esclusione dei qualificati del torneo laziale, verrà concesso un rimborso forfettario (una tantum) da parte della Fit nella misura di 0.35€ per ogni km percorso; massimo 340€ per i giocatori provenienti dalla Sicilia e 270€ per chi proviene dalla Sardegna. Per l’erogazione, i giocatori dovranno presentare alla Fit centrale la domanda entro 30 giorni dalla conclusione del torneo. Ai qualificati inoltre verrà offerta l’ospitalità (albergo e pasti) per i giorni di svolgimento delle gare.

I tabelloni del Foro Italico
Tornando alle pre-qualificazioni che portano a confrontarsi con le stelle dei circuiti Atp e Wta, al Foro Italico saranno organizzati due tabelloni di singolare (da 48 cadauno) e due di doppio (da 16 coppie). Da qui emergeranno le wild card per gli IBI 18. Il numero delle wild card verrà comunicato successivamente e in base a questa indicazione sarà definito il montepremi che in ogni caso sarà pari a € 155.302 (parzialmente erogato nell’ambito degli Internazionali d’Italia). Il torneo più partecipato del mondo può cominciare.
]]>
Tue, 1 Oct 2019 22:00:00 UTC
<![CDATA[ BERGAMO CHALLENGER - Napolitano e Sonego ai quarti, esce al 2°T Vanni - Debutto vincente per Berrettini e Caruso ]]> nella foto) e Lorenzo Sonego hanno centrato l'ingresso nei quarti di finale degli "Internazionali di Tennis - Trofeo Faip-Perrel", torneo challenger da 64.000 euro di montepremi in corso sul Play-it del PalaNorda di Bergamo e del palazzetto di Alzano. Il 22enne di Biella al secondo turno ha superato per 63 75 l'olandese Thiemo De Bakker, in gara con una wild card, e venerdì sarà protagonista di un derby tricolore con il vincente del confronto fra Andrea Arnaboldi e Gianluigi Quinzi (wild card), in programma giovedì. Dal canto suo il 22enne torinese, quinta testa di serie, ha battuto per 64 63 il lettone Ernests Gulbis, in gara con una wild card, e si giocherà un posto in semifinale con l'egiziano Mohamed Safwat.

Stop al secondo turno invece per Luca Vanni, ripescato come lucky loser, sconfitto 63 76(3) dall'estone Jurgen Zopp, terzo favorito del seeding,

Negli ultimi match di completamento del primo turno debutto vincente per altri due giocatori italiani: Salvatore Caruso, settimo favorito del torneo, ha regolato 75 62 il francese Sado Doumbia, proveniente dalle qualificazioni (prossimo avversario il francese Vincent Millot), mentre il numero uno del tabellone Matteo Berrettini, reduce dalla semifinale di Cherbourg, ha concesso appena quattro giochi a Matteo Viola (63 61) e al secondo turno giovedì se la vedrà con l'altro francese Constant Lestienne.

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI ]]>
Sun, 1 Sep 2019 22:00:00 UTC