<![CDATA[ Ultim'ora della Federazione Italiana Tennis ]]> Sat, 16 Feb 2019 07:20:53 UTC <![CDATA[ NISHIKORI-WAWRINKA - PER LA FINALE A ROTTERDAM - Medvedev-Monfils live alle 15 su SuperTennis ]]> nella foto), numero 16 Atp e quinta testa di serie, fresco di titolo a Sofia, dove proprio una settimana fa, in semifinale, il 23enne di Mosca si è aggiudicato l'unico confronto diretto con il 32enne di Parigi (64 62 lo score).

In serata, poi, lo svizzero Stan Wawrinka, numero 68 del ranking mondiale, in gara con una wild card, sfida per un posto in finale il giapponese Kei Nishikori, numero 7 del ranking mondiale e primo favorito del tabellone: sarà il decimo confronto diretto tra il 29enne di Shimane e il 33enne di Losanna, che è in vantaggio per 5 a 4 dopo l'affermazione colta lo scorso anno al primo turno del "1000" di Cincinnati.

RISULTATI VENERDI' - Quarti di finale: (1) Nishikori (JPN) b. Fucsovics (HUN) 63 62, (wc) Wawrinka (SUI) b. Shapovalov (CAN) 64 76(4), Monfils (FRA) b. Dzumhur (BIH) 61 62, (5) Medvedev (RUS) b. Tsonga (FRA) 64 62.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 500 di Rotterdam. Questa la programmazione:
sabato 16 febbraio - LIVE (semifinali)
alle ore 15.00
Monfils (FRA) c. Medvedev (RUS)
e alle ore 19.30
Nishikori (JPN) c. Wawrinka (SUI);

domenica 17 febbraio - LIVE alle ore 15.30 (finale)
]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ DOHA: HALEP-MERTENS PER IL TITOLO - La finale in diretta alle 16 su SuperTennis ]]> La rumena, numero 3 del ranking mondiale e prima favorita del seeding, vincitrice dell’edizione 2014, in semifinale ha superato con il punteggio di 63 36 64 l'ucraina Elina Svitolina, numero 7 Wta e quarta testa di serie, così da "vendicare" le due sconfitte in finale agli Internazionali BNL d'Italia (2017 e 2018), mentre la 23enne belga, numero 21 del ranking mondiale, si è imposta per 64 26 61 sulla tedesca Angelique Kerber, numero 6 Wta e terza testa di serie, cogliendo il secondo successo di fila su una top 10 dopo quello nei quarti ai danni dell'olandese Kiki Bertens, numero 8 Wta.
Per la Mertens si tratta della sesta finale nel circuito maggiore - la prima a livello Premier - dove insegue il quinto titolo (due vinti lo scorso anno, a Hobart e poi Lugano).
Finale numero 34 in carriera invece per la Halep, che fin qui ha messo in bacheca 18 trofei, l'ultimo lo scorso anno a Montreal. Proprio la 27enne di Costanza si è aggiudicata in modo netto i due precedenti confronti diretti con la giocatrice di Leuven, disputati nel 2018 sulla terra rossa, al 2° turno di Madrid e poi negli ottavi del Roland Garros.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA Premier di Doha. Questa la programmazione:
sabato 16 febbraio - LIVE
alle ore 16.00 (finale)
Halep (ROU) c. Mertens (BEL)
]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CECK ALLE 18 SU SUPERTENNIS - Baires: sfida Pella per un posto in finale ]]>
Nell'altra semifinale sono impegnati il primo favorito del tabellone, l’austriaco Dominic Thiem, numero 8 del ranking mondiale e campione in carica, che nella notte italiana ha superato in rimonta (46 64 63) l'uruguaiano Pablo Cuevas, numero 78 Atp, e l'argentino Diego Schwartzman, numero 19 della classifica mondiale e quarta testa di serie, che ha sconfitto per 61 75 lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, numero 96 Atp.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Buenos Aires. Questa la programmazione:
sabato 16 febbraio - LIVE (semifinale1)
alle ore 18.00
CECCHINATO (ITA) c. Pella (ARG);

domenica 17 febbraio - differita alle ore 03.00 (semifinale2)
Thiem (AUT) c. Schwartzman (ARG);
LIVE alle ore 18.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
"Argentina Open"
ATP World Tour 250
Buenos Aires, Argentina
11 - 17 febbraio, 2019
$590.745 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(q) Lorenzo Sonego (ITA) b. (6) Nicolas Jarry (CHI) 67(3) 64 63
(3) Marco Cecchinato (ITA) bye
(2) Fabio Fognini (ITA) bye

Secondo turno
Roberto Carballes Baena (ESP) b. (q) Lorenzo Sonego (ITA) 75 61
(3) Marco Cecchinato b. Christian Garin (CHI) 76(4) 64
Jaume Munar (ESP) b. (2) Fabio Fognini (ITA) 46 64 75

Quarti
(3) Marco Cecchinato b. Roberto Carballes Baena (ESP) 76(3) 64

Semifinali
(3) Marco Cecchinato c. Guido Pella (ARG)

DOPPIO
Primo turno
Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) b. (wc) Federico Delbonis/Guillermo Duran (ARG) 46 63 10-8

Quarti
Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) b. (4) Roman Jebavy/Andres Molteni (CZE/ARG) 63 57 10-3

Semifinali
(1) Maximo Gonzalez/Horacio Zeballos (ARG) b. Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) 61 63

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(3) Lorenzo Sonego (ITA) b. Federico Gaio (ITA) 64 75
Alessandro Giannessi (ITA) b. (6) Marco Trungelliti (ARG) 64 61

Turno di qualificazione
(3) Lorenzo Sonego (ITA) b. Alessandro Giannessi (ITA) 64 3-3 rit. ]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ 4° SIMPOSIO INTERNAZIONALE FIT - Il 10 maggio al Foro: iscrizioni entro il 30 aprile ]]> il sito dedicato. La quota per tutte le qualifiche è di € 130,00.

La partecipazione al Simposio darà diritto ai seguenti benefit:
- n. 1 pass d’ingresso, valido anche per le giornate di sabato 11 e domenica 12 maggio, che Ti permetterà di assistere agli incontri che si svolgeranno sui campi degli Internazionali BNL d’Italia;
- n. 1 pocket-lunch per la giornata del Simposio;
- n. 5 biglietti d’ingresso gratuito per le giornate di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 maggio, da utilizzare per i bambini iscritti alla Tua scuola tennis, e regolarmente tesserati, che potranno anche divertirsi a giocare presso lo Young-Village e partecipare alla visita guidata all’interno dell’impianto;
- attestato di partecipazione con assegnazione di un punteggio, in base alla qualifica posseduta e come sotto riportato, spendibile nei Corsi di formazione della FIT che si svolgeranno nel 2020 e nel 2021:
- 2,5 punti per gli Istruttori di 1° grado FIT e Istruttori di 1° livello di Beach Tennis FIT e di Padel;
- 2,0 punti per gli Istruttori di 2° grado FIT e Istruttori di 2° livello di Beach Tennis FIT e di Padel;
- 1,5 punti per i Maestri Nazionali e Preparatori Fisici di 1° grado FIT;
- t-shirt ricordo del 4° Simposio Internazionale;
- gadget offerti dagli sponsor degli IBI.

Un appuntamento imperdibile. Al Simposio potrebbero infatti intervenire numerosi relatori di prestigio internazionale che tratteranno argomenti legati all’area tecnico-tattica, fisica e mentale. Tra di essi Toni Nadal (allenatore di Rafael Nadal), Nick Bollettieri (allenatore di numerosi Top Ten), James Loehr (guru dell’area mentale di numerosi atleti tra i primi 10 al mondo ed autore di numerose pubblicazioni), Ivan Ljubicic (ex numero 3 delle classifiche mondiali ed oggi allenatore di Roger Federer), Mark Kovacs (preparatore fisico di Isner, Soch ed altri alteti di vertice mondiale), Magdalena Maleeva (ex numero 4 delle classifiche mondiali ed oggi allenatrice di giocatrici tra le prime al mondo), Carl Maes (già allenatore di Kim Clisters ed oggi consulente di diverse giocatrici di valore mondiale), Riccardo Piatti (già allenatore di Ljubcic, Raonic ecc., ed oggi allenatore di Coric), Emilio Sanchez (ex giocatore ed allenatore di fama Internazionale). Inoltre, potrebbero essere presenti come relatori, Jim Courier, Chris Evert, Neeru Jayanthi (neuro chirurgo che relazionerà sulle sulle patologie dovute alla specializzazione precoce), Lorenzo Beltrame (“guru” dell’area mentale e già allenatore di Jim Courier e altri Top Ten), Craig O'Shannessy (match-analista di fama mondiale), Emma Doyle docente dell’Istituto di Formazione della Federazione Australiana, Leo Alonso (allenatore di Leonardo Mayer). Al Simposio saranno anche presenti Miguel Crespo,Horvije Zjmavic, Alexander Ferrauti, Bernarde Pestre, Umberto Rianna, Luca Santilli, Eduardo Infantino, Corrado Barazzuti, già relatori nei precedenti Simposi, e numerosi direttori tecnici delle più importanti federazioni al mondo.
]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ JUNIOR NEXT GEN ITALIA - Scatta il 23 febbraio il circuito giovanile 2019: - entro lunedì 18 le iscrizioni alla prima tappa ]]> Under 10, Under 12, Under 14 e Under 16 maschili e femminili.

Il Circuito dallo scorso anno è denominato “JUNIOR NEXT GEN ITALIA” ed avrà un master finale a Milano durante le NEXT GEN ATP FINALS.

La nona edizione del circuito scatterà venerdì 23 febbraio con la prima tappa (il 3 marzo la conclusione) e le iscrizioni per i primi tornei si chiudono lunedì 18 febbraio.

Macroarea Nord-Est: Sporting Club Sassuolo - clicca qui

Macroarea Nord-Ovest: Circolo Tennis Le Pleiadi - clicca qui

Macroarea Centro-Nord: Tennis Giotto – CT Arezzo – Junior Arezzo - clicca qui

Macroarea Centro-Sud: Tennis Club Foggia - clicca qui

Macroarea Sud: Tennis Club 2002 - clicca qui

Queste le date delle altre tappe:

2ª tappa: dal 23 al 31 marzo 2019
3ª: tappa dal 13 al 22 aprile 2019 (anche doppio)
4ª tappa: dal 1° al 9 giugno 2019
5ª: tappa dal 7 al 15 settembre 2019
Il Master finale si svolgerà dal 5 al 9 novembre a Milano.

CALENDARIO CIRCUITO JUNIOR NEXT GEN ITALIA 2019

IL REGOLAMENTO DEL CIRCUITO ]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ TENNIS TROPHY FIT - KINDER+SPORT 2019 - Scattata la 14esima edizione - Sono 128 i tornei in 19 regioni ]]> Chiuderà la manifestazione itinerante il Master Finale di Roma, dal 20 al 29 agosto, al quale parteciperanno i vincitori e i finalisti delle tappe del circuito e i semifinalisti delle 14 tappe speciali presso i Centri Estivi FIT di Brallo, Serramazzoni, Castel di Sangro, Trabia e Paderno del Grappa.

La prima edizione nel 2006 ha registrato 28 tornei e 3.000 iscritti. Anno dopo anno il torneo è cresciuto fino ad arrivare alla tredicesima edizione del 2018 con 134 tornei, in 19 regioni d’Italia e oltre 18.000 iscritti. Al Master Nazionale 2018, disputato nella splendida cornice del Foro Italico, hanno gareggiato 1225 ragazzi/e, con vincitori e finalisti delle categorie 9-14 anni che hanno poi ricevuto come premio la possibilità di partecipare al Master internazionale, all’Accademia Mouratoglou, in Costa Azzurra.

Al fianco del circuito c’è anche SuperTennis. La televisione della Federazione Italiana Tennis racconterà la manifestazione con servizi e curiosità.
SuperTennis è visibile gratuitamente sul canale 64 del digitale terrestre, in HD sulla piattaforma satellitare SKY canale 224 e sul numero 30 di Tivùsat, oltre che in simulcast streaming su www.supertennis.tv.

Kinder + Sport Joy of Moving è il progetto internazionale di responsabilità sociale sviluppato dal Gruppo Ferrero in 30 paesi, volto a sostenere l'attività fisica tra le giovani generazioni. Il programma nasce dalla consapevolezza che una vita attiva è un elemento essenziale per bambini, ragazzi e famiglie. L'obiettivo di Kinder + Sport è quello di aumentare i livelli di attività fisica tra le giovani generazioni, dando loro la possibilità di sviluppare una maggiore abilità motoria e poterli aiutare ad acquisire comportamenti corretti e atteggiamenti sociali ed etici.
Il gruppo Ferrero ha posto l’educazione al centro del progetto, per aiutare i bambini a crescere con i valori dello sport e della vita, come l'onestà, l'amicizia, l'unità e la fiducia negli altri.

Segui l’evento anche su:
www.tennistrophy.it
www.kinderpiusport.it

IL CALENDARIO DEI TORNEI 2019

IL REGOLAMENTO

LOCANDINA 2019


]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ QUALIFICAZIONI RIO DE JANEIRO - Sonego, Giannessi e Donati al via. Live lunedì ]]> Alessandro Giannessi, numero 170 Atp, è stato sorteggiato al primo turno con l’argentino Juan Ignacio Londero, numero 69 del ranking mondiale e prima testa di serie delle “quali”, recente vincitore a Cordoba del suo primo titolo: il 28enne mancino di La Spezia si è aggiudicato l’unico precedente, lo scorso anno nelle qualificazioni di Quito.
Matteo Donati, numero 210 della classifica mondiale, deve vedersela con il brasiliano Rogerio Dutra Silva, numero 138 del ranking e settima testa di serie delle “quali” (il 23enne di Alessandria ha vinto l’unico testa a testa, nel 2018 in finale a Como), mentre Lorenzo Sonego, numero 109 della classifica mondiale e seconda testa di serie delle “quali”, fa il suo esordio contro il belga Kimmer Coppejans, numero 195 Atp: il 25enne di Ostenda è avanti 2-0 nei precedenti, grazie alle affermazioni di misura nel challenger di Torino nel 2015 (ottavi) e 2016 (primo turno).

Il campione in carica è l’argentino Diego Schwartzman.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 500 di Rio de Janeiro:
lunedì 18 febbraio - LIVE alle ore 19.30 ed alle ore 22.00
martedì 19 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 19.30 ed alle ore 22.00
mercoledì 20 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 19.30 ed alle ore 22.00
giovedì 21 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 19.30 ed alle ore 22.00
venerdì 22 febbraio - LIVE alle ore 00.05, alle ore 18.00, alle ore 20.00 ed alle ore 22.00
sabato 23 febbraio - LIVE alle ore 00.05 (quarti), alle ore 20.00 ed alle ore 22.00 (semifinali)
domenica 24 febbraio - LIVE alle ore 20.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
“Rio Open"
ATP World Tour 500
Rio de Janeiro, Brasile
18 - 24 febbraio, 2019
$1.786.690 - terra battuta

QUALIFICAZIONI
Primo turno
Alessandro Giannessi (ITA) c. (1) Juan Ignacio Londero (ARG)
Matteo Donati (ITA) c. (7) Rogerio Dutra Silva (BRA)
(2) Lorenzo Sonego (ITA) c. Kimmer Coppejans (BEL)
]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ CENTRI ESTIVI FIT - Aperte le iscrizioni alla stagione 2019 - Sette le sedi: c'è anche Malta ]]> Alle sei sedi dei centri confermate in Italia - Brallo, Serramazzoni, Castel di Sangro, Trabia, Bardonecchia e Paderno del Grappa - si aggiunge Malta la nuova location estera (dopo la pausa del 2018), connubio tra la scuola di Inglese e il tennis.

I Centri estivi sono tutti situati in aree di interesse storico e naturalistico dell’Appennino Tosco-Emiliano, del Pavese, del Parco Nazionale d’Abruzzo, nell’Alta Val di Susa e ai piedi del Monte Grappa, località adatte ad avviare i ragazzi a una sana cultura sportiva e a un’importantissima educazione della salvaguardia ambientale.
L’esperienza dei raduni sportivi rappresenta un’opportunità di incontro dei giovani con un’organizzazione, quella messa a punto in anni di attività dalla Federazione Italiana Tennis, che offre le più ampie garanzie sia sul piano sportivo sia sul piano formativo.

SEMPRE PIU’ TENNIS - Anche quest’anno l’arrivo è previsto la domenica mattina, e dal pomeriggio già tutti in campo.

SPECIAL KINDER BY FIT - Sono 14 i tornei previsti presso i Centri del Brallo, Serramazzoni, Castel di Sangro, Trabia e Paderno del Grappa ai quali potranno partecipare tutti gli allievi dei Centri Estivi FIT. I quattro semifinalisti accederanno direttamente al prestigioso Master finale.

Le sedi
BRALLO (PV)
CASTEL DI SANGRO (AQ)
SERRAMAZZONI (MO)
BARDONECCHIA (TO)
PADERNO DEL GRAPPA (TV)
TRABIA (PA)
MALTA

Tutte le informazioni sul sito http://www.fitcentriestivi.it/ oppure contattare il numero 06/87153570 o scrivere a centriestivi@federtennis.it

]]>
Wed, 1 Apr 2020 22:00:00 UTC
<![CDATA[ ROTTERDAM: IN SEMIFINALE - NISHIKORI-WAWRINKA - Medvedev-Monfils l'altra sfida: live SuperTennis ]]>
Il 32enne di Parigi - per la terza volta in "semi" a Rotterdam - si giocherà sabato un posto in finale con il russo Daniil Medvedev, numero 16 Atp e quinta testa di serie, fresco di titolo a Sofia: il 23enne di Mosca ha vinto l'ottavo match di fila regolando 64 62, in un'ora e 32 minuti di gioco, l'altro francese Jo-Wilfried Tsonga, numero 140 Atp, in gara con il ranking protetto, a sua volta reduce dalla conquista del 17esimo trofeo Atp in quel di Montpellier, che a Rotterdam ha vinto il titolo nel 2017 ed è stato finalista anche nel 2011. Proprio a Sofia una settimana fa, in semifinale, Medvedev si è aggiudicato l'unico confronto diretto con Monfils (64 62 lo score).

In serata, nell'interessante confronto generazionale, il veterano svizzero Stan Wawrinka, numero 68 del ranking mondiale, in gara con una wild card, ha smorzato le velleità del Next Gen canadese Denis Shapovalov, numero 25 Atp e decima testa di serie, imponendosi per 64 76(4), in un'ora e mezza, sul 19enne mancino nato a Tel Aviv che aveva vinto in tre set il precedente testa a testa, lo scorso anno negli ottavi sul cemento di Tokyo.
A contendere al 33enne di Losanna l'accesso in finale sarà il giapponese Kei Nishikori (nella foto), numero 7 del ranking mondiale e primo favorito del tabellone, che nel match di chiusura del programma non ha lasciato scampo all’ungherese Marton Fucsovics, numero 38 Atp, battuto 63 62 in un'ora e 18 minuti. Sarà il decimo confronto diretto tra il 29enne di Shimane e Wawrinka, che è in vantaggio per 5 a 4 dopo l'affermazione colta lo scorso anno al primo turno del "1000" di Cincinnati.

RISULTATI VENERDI' - Quarti di finale: (1) Nishikori (JPN) b. Fucsovics (HUN) 63 62, (wc) Wawrinka (SUI) b. Shapovalov (CAN) 64 76(4), Monfils (FRA) b. Dzumhur (BIH) 61 62, (5) Medvedev (RUS) b. Tsonga (FRA) 64 62.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 500 di Rotterdam. Questa la programmazione:
sabato 16 febbraio - LIVE
alle 15.00 ed alle ore 19.30 (semifinali);
domenica 17 febbraio - LIVE alle ore 15.30 (finale)
]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ CHERBOURG CHALLENGER - Travaglia rimonta Vanni: in SF contro Darcis ]]> nella foto) si è qualificato per le semifinali cel “Challenger La Manche", torneo Atp dotato di un montepremi di 46mila seicento euro in corso sul cemento di Cherbourg, in Francia. Il 27enne di Ascoli Piceno, numero 120 del ranking mondiale e terza testa di serie, nei quarti ha fatto suo in rimonta (36 63 64 il punteggio) il derby tricolore con Luca Vanni, 33enne toscano di Castel Del Piano, numero 155 del ranking mondiale e ottava testa di serie.
Travaglia sfiderà per un posto in finale il belga Steve Darcis, attualmente numero 313 Atp dopo il lungo stop per problemi fisici nella passata stagione.
L'altra semifinale vede di fronte il francesco Ugo Humbert, numero 88 della classifica mondiale e primo favorito del seeding, e il tedesco Mats Moraing, numero 184 Atp e 12esima testa di serie.
---------------

RISULTATI
“Challenger La Manche"
ATP Challenger Circuit
Cherbourg, Francia
11 - 17 febbraio, 2019
€46.600 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Gian Marco Moroni (ITA) b. Roman Safiullin (RUS) 75 62
(7) Gianluigi Quinzi (ITA) bye
(5) Simone Bolelli (ITA) bye
(8) Luca Vanni (ITA) bye
Benjamin Bonzi (FRA) b. (q) Riccardo Bonadio (ITA) 46 62 76(6) [saved 1 MP]
(3) Stefano Travaglia (ITA) bye
Raul Brancaccio (ITA) b. Cem Ilkel (TUR) 62 64

Secondo turno
(7) Gianluigi Quinzi (ITA) b. Gian Marco Moroni (ITA) 62 62
(5) Simone Bolelli (ITA) b. (wc) Laurent Lokoli (FRA) 63 63
(8) Luca Vanni (ITA) b. Uladzimir Ignatik (BLR) 61 64
(3) Stefano Travaglia (ITA) b. Maxime Janvier (FRA) 46 64 61
(2) Yannik Maden (GER) b. Raul Brancaccio (ITA) 63 61

Terzo turno (ottavi)
(9) Oscar Otte (GER) b. (7) Gianluigi Quinzi (ITA) 76(3) 61
(12) Mats Moraing (GER) b. (5) Simone Bolelli (ITA) 64 75
(8) Luca Vanni (ITA) b. Benjamin Bonzi (FRA) 64 36 76(4)
(3) Stefano Travaglia (ITA) b. Baptiste Crepatte (FRA) 63 62

Quarti
(3) Stefano Travaglia (ITA) b. (8) Luca Vanni (ITA) 36 63 64

Semifinali
(3) Stefano Travaglia (ITA) c. Steve Darcis (BEL) ]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ LORENZI SI FERMA NEI QUARTI - New York: Paolo cede 7-5 al terzo a Schnur ]]>
La prima testa di serie è lo statunitense John Isner, numero 9 del ranking mondiale, regolarmente approdato nei quarti grazie al successo per 76 64 sull'australiano Bernard Tomic. Eliminato, invece, l'altro americano, Frances Tiafore, numero 29 Atp e seconda testa di serie (wild card), che giovedì ha ceduto al secondo turno - per lui l'esordio - per 63 75 al coreano Jason Jung, numero 143 del ranking mondiale.

RISULTATI VENERDI' - Quarti: (q) Schnur (CAN) b. Lorenzi (ITA) 67(7) 76(5) 75, (6) Querrey (USA) b. Jung (TPE) 63 36 63

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di New York. Questa la programmazione:
sabato 16 febbraio -
alle ore 08.00 (quarti)
differita LORENZI (ITA) c. Schnur (CAN);
LIVE alle ore 22.00 (semifinale1);

domenica 17 febbraio - LIVE alle ore 01.00 (semifinale2); alle ore 22.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
"New York Open"
ATP World Tour 250
New York, Stati Uniti
11 - 17 febbraio, 2019
$694.955 - veloce indoor

SINGOLARE
Primo turno
Paolo Lorenzi (ITA) b. (8) Tennys Sandgren (USA) 76(4) 67(4) 64

Secondo turno
Paolo Lorenzi (ITA) b. Ryan Harrison (USA) 46 64 64

Quarti
(q) Brayden Schnur (CAN) b. Paolo Lorenzi (ITA) 67(7) 76(5) 75

DOPPIO
Ryan Harrison/Jordan Thompson (USA/AUS) b. (Alt) Paolo Lorenzi/Peter Polansky (ITA/CAN) 61 36 13-11

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(8) Andrea Arnaboldi (ITA) b. Yosuke Watanuki (JPN) 75 46 63

Turno di qualificazione
(1) Adrian Menendez-Maceiras (ESP) b. (8) Andrea Arnaboldi (ITA) 63 76(7)
]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ BAIRES: CECCHINATO IN SEMIFINALE - Marco batte Carballes Baena: troverà Pella ]]> Cecchinato sabato si giocherà un posto in finale con l’argentino Guido Pella, numero 50 Atp, che ha annullato 4 match point e superato in rimonta con il punteggio di 67(3) 76(9) 61, dopo oltre tre ore di lotta, l’altro spagnolo Jaume Munar, numero 77 della classifica mondiale (al 2° turno aveva eliminato Fabio Fognini, numero 15 Atp e secondo favorito del seeding). Il siciliano è in vantaggio per 2 a 1 nei precedenti: Marco ha vinto la finale di Umago nel 2018 e nel 2015 nel girone round robin alle Atp Challenger Finals in Brasile, mentre nel 2017 ha ceduto nei quarti del challenger di Heilbronn al 28enne mancino di Bahia Blanca.

La cronaca. Nel quarto testa a testa fra i due è stato il siciliano a procurarsi la prima palla break, nel quarto gioco, sfumata con una risposta di rovescio steccata. Nel game seguente è stato invece Carballes Baena a togliere la battuta a Cecchinato (diritto in rete) salendo sul 3-2, immediata però la reazione dell’azzurro, con contro-break e sul 4-3 altre due possibilità di “strappo”, non convertite dal 26enne di Palermo, agganciato quindi sul 4-4. Marco è arrivato per due volte a due punti dal set, sia sul 5-4 che sul 6-5 con l’avversario al servizio, ma per decidere la frazione c’è voluto il tie-break. L’italiano è salito 4-1, poi dopo un recupero dello spagnolo (3-4) ha gestito alla perfezione i due punti alla battuta (ha ottenuto il 5 a 3 con una smorzata di diritto in allungo), chiudendo per 7 punti a 3 dopo un’ora e 7 minuti. In avvio di secondo set tre break di fila, due ad opera dell’azzurro (il secondo concesso dall’iberico con doppio fallo) a cui nel secondo game non è bastato salvare tre palle-break, le prime due consecutive con altrettante smorzate, poi il siciliano ha allungato sul 3-1. Un vantaggio che Marco ha saputo conservare senza concedere chance di rientrare al rivale, chiudendo al primo match point con un’accelerazione di rovescio lungo linea.

Il primo favorito del tabellone è l’austriaco Dominic Thiem, numero 8 del ranking mondiale e campione in carica, che ha debuttato direttamente al secondo turno giovedì battendo con un doppio 64 il tedesco Maximilian Marterer, numero 85 Atp. Più complicato l'esordio dell'argentino Diego Schwartzman, numero 19 Atp e quarta testa di serie, che ha superato per 64 26 62 lo sloveno Aljaz Bedene, numero 57 del ranking mondiale.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo ATP 250 di Buenos Aires. Questa la programmazione:
sabato 16 febbraio - LIVE (quarti)
alle ore 00.30
Thiem (AUT) c. Cuevas (URU)
a seguire
Schwartzman (ARG) c. Ramos-Vinolas (ESP)

sabato 16 febbraio - LIVE alle ore 18.00 (semifinale1);

domenica 17 febbraio - differita alle ore 03.00 (semifinale2); LIVE alle ore 18.00 (finale)

-------------------------

RISULTATI
"Argentina Open"
ATP World Tour 250
Buenos Aires, Argentina
11 - 17 febbraio, 2019
$590.745 - terra battuta

SINGOLARE
Primo turno
(q) Lorenzo Sonego (ITA) b. (6) Nicolas Jarry (CHI) 67(3) 64 63
(3) Marco Cecchinato (ITA) bye
(2) Fabio Fognini (ITA) bye

Secondo turno
Roberto Carballes Baena (ESP) b. (q) Lorenzo Sonego (ITA) 75 61
(3) Marco Cecchinato b. Christian Garin (CHI) 76(4) 64
Jaume Munar (ESP) b. (2) Fabio Fognini (ITA) 46 64 75

Quarti
(3) Marco Cecchinato b. Roberto Carballes Baena (ESP) 76(3) 64

Semifinali
(3) Marco Cecchinato c. Guido Pella (ARG)

DOPPIO
Primo turno
Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) b. (wc) Federico Delbonis/Guillermo Duran (ARG) 46 63 10-8

Quarti
Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) b. (4) Roman Jebavy/Andres Molteni (CZE/ARG) 63 57 10-3

Semifinali
(1) Maximo Gonzalez/Horacio Zeballos (ARG) b. Marco Cecchinato/Dusan Lajovic (ITA/SRB) 61 63

QUALIFICAZIONI
Primo turno
(3) Lorenzo Sonego (ITA) b. Federico Gaio (ITA) 64 75
Alessandro Giannessi (ITA) b. (6) Marco Trungelliti (ARG) 64 61

Turno di qualificazione
(3) Lorenzo Sonego (ITA) b. Alessandro Giannessi (ITA) 64 3-3 rit. ]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ WINTER CUP U16 - FASE FINALE A BREST - Polonia battuta, azzurrine in SF con le russe ]]>
PROGRAMMA E RISULTATI
sabato 16 febbraio
semifinali
(1) Russia c. (3) ITALIA
(4) Olanda c. (2) Bielorussia

venerdì 15 febbraio
quarti:
(1) Russia - Ucraina 3-0
(3) ITALIA - Polonia 2-1 (Paoletti b. Gruszczynska 63 63, Wygonowska b. Serafini 75 46 76(2), Paoletti/Serafini b. Gruszczynska/Kopel 64 75)
(4) Olanda - Serbia 2-1
(2) Bielorussia - Germania 2-1 ]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ RIVINCITA HALEP: E' FINALE A DOHA - Batte Svitolina e trova Mertens: live sabato ]]> Non ha tradito le attese la sfida della parte alta del tabellone, dove la rumena, numero 3 del ranking mondiale e prima favorita del seeding, vincitrice dell’edizione 2014, ha superato con il punteggio di 63 36 64 l'ucraina Elina Svitolina, numero 7 Wta e quarta testa di serie. In un match intenso e ricco di emozioni la 27enne di Costanza nel set decisivo ha saputo recuperare da 1-4, annullando anche due opportunità del 5-1 alla 24enne di Odessa e inanellando cinque game consecutivi, così da "vendicare" le due sconfitte in finale agli Internazionali BNL d'Italia (2017 e 2018) e tornare a battere la Svitolina dopo tre ko (4 a 3 per l'ucraina ora la situazione dei testa a testa).

In quella che sarà per lei la finale numero 34 in carriera - 18 i trofei messi in bacheca fin qui, l'ultimo lo scorso anno a Montreal - la Halep troverà dall'altra parte della rete la 23enne belga, numero 21 del ranking mondiale, che si è imposta per 64 26 61, in un'ora e 46 minuti, sulla tedesca Angelique Kerber, numero 6 Wta e terza testa di serie, cogliendo il secondo successo di fila su una top 10 dopo quello nei quarti ai danni dell'olandese Kiki Bertens, numero 8 Wta.
Per la Mertens si tratta della sesta finale nel circuito maggiore - la prima a livello Premier - dove insegue il quinto titolo (due vinti lo scorso anno, a Hobart e poi Lugano).
La Halep si è aggiudicata in modo netto i due precedenti confronti diretti con la giocatrice di Leuven, disputati nel 2018 sulla terra rossa, al 2° turno di Madrid e poi negli ottavi del Roland Garros.

RISULTATI VENERDI' - Semifinali: (1) Halep (ROU) b. (4) Svitolina (UKR) 63 36 64, Mertens (BEL) b. (3) Kerber 64 26 61.

“SuperTennis”, la tv della Fit, trasmette in diretta ed esclusiva il torneo WTA Premier di Doha. Questa la programmazione:
sabato 16 febbraio - LIVE
alle ore 16.00 (finale)
Halep (ROU) c. Mertens (BEL)
]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEI ITF FEMMINILI</br>I risultati delle italiane questa settimana ]]> nella foto) accedono ai quarti del 15mila dollari di Antalya. Jasmine Paolini eliminata ai quarti a Trnava, in Slovacchia.

ITF TRNAVA
Jasmine Paolini si ferma ai quarti di finale nel 25mila dollari di Trnava, in Slovacchia. La 23enne di Castelnuovo Garfagnana nel secondo turno aveva battuto la ceca Magdalena Pantuckova per 63 64, ma a fermare l'azzurra di Fed Cup è stata poi la tedesca Anna Zaja, numero 4 del seeding, per 63 75.
----------------------

RISULTATI
"2019 2nd Empire Women's Indoor 25.000 USD”
Trnava, Slovacchia
$25.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Tamara Korpatsch (GER) b. Angelica Moratelli (ITA) 61 63
(5) Jasmine Paolini (ITA) b. (wc) Tereza Mihalikova (SVK) 67(5) 62 64

Secondo turno
(5) Jasmine Paolini (ITA) b. Magdalena Pantuckova (CZE) 63 64

Quarti
(4) Anna Zaja (GER) b. (5) Jasmine Paolini (ITA) 63 75

ITF ANTALYA
Camilla Scala e Gaia Sanesi si sono qualificate ai quarti del 15mila dollari di Antalya. La 24enne romagnola ha battuto la rumena Alexandra Damaschin per 76 63 e nel prossimo incontro affronta l'ungherese Vanda Lukacs. La 26enne fiorentina, testa di serie numero 1 del torneo, ha invece sconfitto la giapponese Himari Sato 63 16 61 e nei quarti se la vedrà con la svizzera Joanne Zuger.
----------------------

RISULTATI
"GD Tennis Cup”
Antalya, Turchia
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(1) Gaia Sanesi (ITA) b. (wc) Mayuka Aikawa (JPN) 64 64
(wc) Lexie Stevens (NED) b. (q) Monica Cappelletti (ITA) 63 60
(q) Eliessa Vanlangendock (BEL) b. Verena Hofer (ITA) 62 67(3) 60
Camilla Scala (ITA) b. (q) Misaki Matsuda (JPN) 64 64

Secondo turno
(1) Gaia Sanesi (ITA) b. Himari Sato (JPN) 63 16 61
Camilla Scala (ITA) b. Alexandra Damaschin (ROU) 76(5) 63

Quarti
(1) Gaia Sanesi (ITA) c. Joanne Zuger (SUI)
Camilla Scala (ITA) c. Vanda Lukacs (HUN)

ITF MONASTIR
Dalila Spiteri è stata eliminata al secondo turno del 15mila dollari di Monastir, in Tunisia. La 21enne siciliana è stata sconfitta dalla francese Marie Temin 57 76 76 dopo 3 ore e 32 minuti di lotta.
----------------------

RISULTATI
"Magic Tours”
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(3) Dalila Spiteri (ITA) b. (q) Amy Zhu (USA) 64 64
(4) Miriam Bianca Bulgaru (ROU) b. Nastassja Burnett (ITA) 63 76(0)

Secondo turno
Marie Temin (FRA) b. (3) Dalila Spiteri (ITA) 57 76(4)76(1)

ITF SHARM EL SHEIKH
Federica Sacco è stata eliminata al primo turno del 15mila dollari di Sharm El Sheikh. La 16enne napoletana ha perso contro la qualificata svedese Kajsa Rinaldo Persson 75 46 64.
----------------------

RISULTATI
"Soho Square Egypt W15 week 4”
Sharm El Sheikh, Egitto
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Kajsa Rinaldo Persson (SWE) b. Federica Sacco (ITA) 75 46 64

ITF SHREWSBURY
Subito fuori dal 60mila dollari di Shrewsbury le due italiane presenti in tabellone: Anastasia Grymalska ha ceduto 75 46 61 alla wild card di casa Maia Lumsden, mentre Martina Di Giuseppe nulla ha potuto contro la russa Vitalia Diatchenko, seconda favorita del tabellone, che si è imposta con il punteggio di 61 60.
----------------------

RISULTATI
"LTA GB Pro-Series Shrewsbury”
Shrewsbury, Gran Bretagna
$60.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(wc) Maia Lumsden (GBR) b. Anastasia Grymalska (ITA) 75 46 61
(2) Vitalia Diatchenko (RUS) b. Martina Di Giuseppe (ITA) 61 60
]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEI ITF MASCHILI</br>I risultati degli italiani questa settimana ]]> nella foto) invece si qualifica ai quarti ad Antalya dove esce Galoppini. Stop ai quarti per Adelchi Virgili e Riccardo Balzerani a Monastir.

M25 AKTOBE
Jannik Sinner ha raggiunto la semifinale del 25mila dollari di Aktobe, in Kazakistan. Il 17enne altoatesino ha sconfitto il russo Timur Kiyamov 64 26 63; si giocherà un posto in finale contro l’olandese Niels Lootsma, proveniente dalle qualificazioni.
---------------------------------------

RISULTATI
“Aktobe ITF International Tournament"
Aktobe, Kazakistan
$25.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Teymuraz Gabashvili (RUS) b. Luca Giacomini (ITA) 76(6) 64
Marco Bortolotti (ITA) b. Denis Klok (RUS) 76(8) 62
Ben Patael (ISR) b. Francesco Vilardo (ITA) 62 61
Jannik Sinner (ITA) b. (q) Aliaksandr Liaonenka (BLR) 62 62

Secondo turno
(1) Teymuraz Gabashvili (RUS) b. Marco Bortolotti (ITA) 62 61
Jannik Sinner (ITA) b. Artem Dubrivnyy (RUS) 61 63

Quarti
Jannik Sinner (ITA) b. (q) Timur Kiyamov (RUS) 64 26 63

Semifinale
Jannik Sinner (ITA) c. (q) Niels Lootsma (NED)

M15 ANTALYA
Riccardo Bellotti si è qualificato ai quarti di finale del 15mila dollari di Antalya, in Turchia, torneo ritardato dal maltempo. Il 27enne italo-austriaco, quarto favorito del seeding, ha sconfitto il brasiliano Bruno Sant’Anna 46 62 60 e nel prossimo match sfida lo statunitense Sebastian Korda, numero 7 del tabellone. Eliminato invece Davide Galoppini: il 24enne toscano è stato sconfitto 60 63 dall’argentino Juan Manuel Cerundolo.
---------------------------------------

RISULTATI
“GD Tennis Cup"
Antalya, Turchia
$15.000 - terra

SINGOLARE
Primo turno
(q) Davide Galoppini (ITA) b. (wc) Kaya Arinc (USA) 61 60
(4) Riccardo Bellotti (ITA) b. Eduard Esteve Lobato (ESP) 64 62

Secondo turno
Juan Manuel Cerundolo (ARG) b. (q) Davide Galoppini (ITA) 60 63
(4) Riccardo Bellotti (ITA) b. Bruno Sant’Anna (BRA) 46 62 60

Quarti
(4) Riccardo Bellotti (ITA) c. (7) Sebastian Korda (USA)

M15 MONASTIR
Adelchi Virgili e Riccardo Balzerani sono stati eliminati nei quarti di finale del 15mila dollari di Monastir, in Tunisia. Il 28enne toscano ha perso 61 63 contro lo spagnolo Alvaro Lopez San Martin, numero 7 del tabellone, mentre Balzerani è stato sconfitto dal belga Christopher Heiman per 36 62 62.
---------------------------------------

RISULTATI
“Magic Tours"
Monastir, Tunisia
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(q) Adelchi Virgili (ITA) b. Pavel Shumeiko (UKR) 61 63
(7) Alvaro Lopez San Martin (ESP) b. (q) Erik Crepaldi (ITA) 64 60
(3) Riccardo Balzerani (ITA) b. Jaimee Floyd Angele (FRA) 64 63
Davide Tortora (ITA) b. Anis Ghorbel (TUN) 76(4) 63

Secondo turno
(3) Riccardo Balzerani (ITA) b. Dimitriy Voronin (RUS) 62 64
(5) Christopher Heiman (BEL) b. Davide Tortora (ITA) 62 61
(q) Adelchi Virgili (ITA) b. (ll) Vasko Mladenov (BUL) 76(5) 64

Quarti
(7) Alvaro Lopez San Martin (ESP) b. (q) Adelchi Virgili (ITA) 61 63
(5) Christopher Heiman (BEL) b. (3) Riccardo Balzerani (ITA) 36 62 62

M25 BARNSTAPLE
Finisce al secondo turno l’avventura di Lorenzo Musetti nel 25mila dollari di Barnstaple. Il 16enne carrarese è stato sconfitto dal francese Sadio Doumbia, numero 6 del seeding, 63 75.
---------------------------------------

RISULTATI
“GB Pro Series Barnstaple"
Barnstaple, Gran Bretagna
$25.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
Lorenzo Musetti (ITA) b. (q) Felix Corwin (USA) 57 76(6) 64
(q) Danylo Kalenichenko (UKR) b. Enrico Dalla Valle (ITA) 63 64

Secondo turno
(6) Sadio Doumbia (FRA) b. Lorenzo Musetti (ITA) 63 75

M15 SHARM EL SHEIKH
Matteo Arnaldi si è fermato al secondo turno del 15mila dollari di Sharm El Sheikh. Il 17enne sanremese è stato sconfitto dal tennista di casa Youssef Hossam, numero 2 del tabellone, per 63 75.
---------------------------------------

RISULTATI
“M15 Sharm el Sheikh"
Sharm El Sheikh, Egitto
$15.000 - cemento

SINGOLARE
Primo turno
(1) Tung-Lin Wu (TPE) b. Francesco Passaro (ITA) 60 63
Matteo Arnaldi (ITA) b. Rishab Agarwal (IND) 64 63

Secondo turno
(2) Youssef Hossam (EGY) b. Matteo Arnaldi (ITA) 63 75
]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ TORNEI ITF JUNIOR</br>I risultati degli italiani/e questa settimana ]]> nella foto) e Jennifer Ruggeri raggiungono i quarti ad Antalya. Mattia Bernardi è invece sconfitto in semifinale a Copenhagen.

ITF COPENHAGEN 2019
Si ferma in semifinale il cammino di Mattia Bernardi nell’“ITF Copenhagen 2019”, torneo ITF di categoria Grade 4 in corso sui campi in cemento a Copenhagen, in Danimarca, dove è stato sconfitto con un doppio 60 dal russo Evgeny Philippov.
-----------------------

RISULTATI
“ITF Copehagen 2019”
Copenhagen, Danimarca
Grade 4 – cemento


SINGOLARE MASCHILE
Quarti
Mattia Bernardi (ITA) b. Sebastian Abboud (SWE) 36 61 64

Semifinale
(5) Evgeny Philippov (RUS) b. Mattia Bernardi (ITA) 60 60


SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
(1) Amarissa Kiara Toth (HUN) b. Arianna Zucchini (ITA) 63 57 63

ATA KUNER ITF JUNIOR CUP
Giorgio Tabacco si è qualificato per i quarti di finale del “Ata Kuner ITF Junior Cup”, torneo ITF di categoria Grade 4 in corso sui campi in cemento ad Antalya, in Turchia, dove affronta lo spagnolo Max Alcala Gurri. Nel tabellone femminile è in corsa ai quarti Jennifer Ruggeri, opposta ora alla turca Oszlem Uslu, terza testa di serie.
-----------------------

RISULTATI
“Ata Kuner ITF Junior Cup”
Antalya, Turchia
Grade 4 – cemento


SINGOLARE MASCHILE
Quarti
(9) Giorgio Tabacco (ITA) c. Max Alcala Gurri (ESP)


SINGOLARE FEMMINILE
Quarti
Jennifer Ruggeri (ITA) c. (3) Oszlem Uslu (TUR)
]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC
<![CDATA[ "NOI SIAMO SOLIDI E COMPETITIVI" - Davis: Barazzutti sul girone. Tanti gruppi duri ]]> “Non sono soddisfatto ma siamo pronti. La squadra è solida e competitiva”. Corrado Barazzutti commenta così il sorteggio di Madrid che ha definito i gironi della prima edizione della nuova fase finale di Coppa Davis. Alla Caja Magica di Madrid, sul duro indoor dal 18 al 24 novembre, gli azzurri sono inseriti nel gruppo F con gli Stati Uniti e il Canada, la più pericolosa delle nazioni nella terza fascia. Il gruppo peggiore, però, spetta proprio alla Spagna padrona di casa che sfiderà la Croazia campione in carica e la Russia, che può mettere in campo il meglio della gioventù pronta a prendersi il futuro del tennis.

LE AVVERSARIE DELL'ITALIA - Sul duro indoor, Mardy Fish potrebbe contare su John Isner, che però è tra i testimonial presenti al lancio della ATP Cup prevista poche settimane dopo le finali di Davis. L'Italia probabilmente si troverà a sfidare anche uno tra Sam Querrey e Frances Tiafoe, o un jolly come Ryan Harrison, solido in singolare e brillante in doppio come la seconda semifinale Slam in carriera raggiunta all'Australian Open dimostra. Ovviamente molto potrà cambiare da qui a fine stagione, ma se il Canada dovesse presentarsi con Milos Raonic, Denis Shapovalov e Felix Auger-Aliasssime, che in Slovacchia hanno dimostrato anche di saper giocare bene in doppio, il passaggio del turno per l'Italia diventerebbe una missione quasi impossibile.

ITALIA, I PUNTI DI FORZA – Andreas Seppi, in Davis per il tredicesimo anno (solo Nicola Pietrangeli tra gli azzurri vanta una presenza più lunga), ha festeggiato il ventesimo successo in singolare nel preliminare contro l'India. Condizioni fisiche a parte, difficilmente Barazzutti rinuncerà a lui, a Fabio Fognini e a Matteo Berrettini, che in coppia con il numero 1 d'Italia potrebbe dare anche più garanzie in doppio di Bolelli.

I PRECEDENTI - Gli azzurri affronteranno gli USA per l'undicesima volta, cercando la quarta vittoria. Memorabile l'ultimo confronto, il 4-1 nella semifinale del 1998 a Milwaukee con un grandissimo Sanguinetti che sconfisse Todd Martin e Andrea Gaudenzi che vinse il primo singolare contro Gambill e il doppio con Nargiso. Un solo precedente, invece, con il Canada che ha battuto gli azzurri nel quarto di finale del World Group 2013 a Vancouver col rimpianto per il doppio perso da Fognini e Bracciali, in campo per la prima volta, 15-13 al quinto set.

SPAGNA, GRUPPO DI FERRO – Il gruppo B è senza dubbio il più interessante. Albert Costa, il capitano della Spagna semifinalista l'anno scorso e cinque volte vincitrice della Davis, farà di tutto perché Rafa Nadal, salvo infortuni, ci sia. Il maiorchino cerca il trentesimo successo in singolare in Davis e la sua presenza sarebbe un boost notevole anche per la Kosmos e Piqué. Non è da escludere, considerato che si gioca a Madrid, che le condizioni di gioco nel passaggio dalla terra battuta al duro alla Caja Magica vengano mantenute abbastanza lente. Condizioni in cui la Spagna può moltiplicare le opportunità con Bautista Agut, Carreno Busta, Verdasco o lo stesso Munar, che alle Next Gen ATP Finals di Milano ha perso in semifinale ma ha dimostrato un tennis certo non banale anche sul duro. La Croazia campione in carica con Marin Cilic e Borna Coric, i cui progressi sul medio-veloce sono sotto gli occhi di tutti, ha più di qualche carta da giocare. Ma la Russia di Karen Khachanov, di Daniil Medvedev che in questo inizio stagione sta valorizzando una pesantezza di palla già scintillante con la tenuta di testa e la continuità di rendimento, di Andrey Rublev, che pure in Spagna da tempo si allena, potrebbe diventare la rivelazione del torneo.

GROSJEAN DEBUTTA CON DJOKOVIC – Il nuovo capitano della Francia, Sebastien Grosjean, che la Davis l'ha vinta nel 2001, debutta da capitano. Sarà interessante capire se darà ancora fiducia a Richard Gasquet, che ha allenato dal 2011 al 2016, se riconquisterà Gael Monfils dopo le storie tese con Yannick Noah. Problemi di scarsità di risorse, però, nella nazione che due anni fa ha utilizzato più giocatori per arrivare al titolo, sicuramente non ce ne sono. Molto dell'appeal del girone A, che coinvolge Serbia e Giappone, dipende dalla presenza di Novak Djokovic e Kei Nishikori, per quanto i giapponesi abbiano dimostrato anche nel preliminare in Cina senza il loro numero 1 che geometrie ed energia, agilità e applicazione, sul duro possono portare risultati.

CHE FARA' ZVEREV? – Il girone C, con Germania, Argentina e Cile, potrebbe risultare particolarmente aperto se effettivamente Alexander Zverev dovesse mantenere il proposito di non giocare, decisione che potrebbe facilmente coinvolgere anche il fratello Mischa. L'albiceleste perderebbe molto senza Juan Martin Del Potro, i cileni si affidano a Nicolas Jarry ma in questo nuovo formato l'abbondanza di opzioni dovrebbe premiare più degli exploit singoli.

AUSTRALIA E GRAN BRETAGNA – L'Australia di capitan Hewitt, di Nick Kyrgios e Alex De Minaur è nel gruppo D con il Belgio che spera di ritrovare David Goffin. Senza il numero 1, senza nemmeno lo “Squalo” Steve Darcis e Ruben Bemelmans, hanno vinto sul rosso in Brasile con un grande Kimmer Coppejans, classe '95 rimasto promessa inesplosa. Potrebbero essere la sorpresa del girone in cui c'è anche la Colombia per la quale esserci è già un successo. La Gran Bretagna è inserita con l'Olanda di Robin Haase, secondo oranje più vincente di sempre in Davis, e il Kazakistan dei soliti Kukushkin (il top 100 che l'anno scorso giocava con meno rotazione) e Nedovyesov. Con l'aggiunta dell'imprevedibilità di Bublik, sul duro mediamente veloce potrebbero sorprendere. I britannici, wild card, aspetteranno la decisione di Andy Murray sperando nel frattempo che Kyle Edmund esca dalla nuvola di dubbi in cui si è infilato. Altrimenti, la fase finale potrebbe decisamente complicarsi. ]]>
Sun, 1 Mar 2020 23:00:00 UTC