-

ITF Perugia: dieci azzurri al secondo turno

Nel 15mila dollari sui campi in terra rossa dello Junior Tennis si guadagnano a Nardi e Potenza si aggiungono Piraino, Pecci, Marino, Darderi, Federico Arnaboldi, Basso, Serafini e Passaro

21 luglio 2021

Federico Arnaboldi

L'esultanza di Federico Arnaboldi

Sono diventati dieci i giocatori italiani al secondo turno del torneo ITF maschile da 15mila dollari di montepremi in corso sui campi in terra rossa dello Junior Tennis Perugia.

A Luca Potenza e Luca Nardi che avevano debuttato positivamente già martedì, si sono infatti aggiunti i qualificati Gabriele Piraino (67 64 62 a Davide Galoppini, sesta testa di serie, dopo tre ore e 21’ di lotta), Alessandro Pecci e Pietro Marino (64 64 alla wild card Gianmarco Ferrari), oltre a Luciano Darderi (63 60 al qualificato Manuel Mazza), Andrea Basso, Marcello Serafini, in gara con uno special exempt (64 62 al qualificato Filippo Moroni), Federico Arnaboldi, settima testa di serie e vincitore domenica del titolo all'Aquila (46 62 64 al qualificato Federico Bertuccioli), e la wild card Francesco Passaro (36 61 62 al qualificato Riccardo Di Nocera).

Escono di scena all’esordio Mattia Frinzi, proveniente dalle qualificazioni, e Alessio De Bernardis (wild card).

ORDINE DI GIOCO

SINGOLARE

DOPPIO

QUALIFICAZIONI

Loading...

Altri articoli che potrebbero piacerti